Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

05/12/17

Giro di Visita del sorvegliante viaggiante da settembre 2017 a febbraio 2018


Discorso di servizio inizio settimana sulla La lealtà che è parte della nuova personalità.

Punti salienti :

Geova vuole che mostriamo vera lealtà. Efesini 4:23,24

Come possiamo dimostrare di amare la lealtà ? Michea 6:8 seconda nota

Studio delle Scritture preghiera e sforzarsi di imitare Gesù -1Co 11:1; 1Giov 5:3-
 
Eliminare qualsiasi tratto farisaico di superiorità nella nostra vita ! - Lu 18:11; Filip 2:3; 1Giov 3:10.
 
Se un amico commette peccato la lealtà ci impone di invitarlo ad andare dagli anziani e non di scusarlo .
 
Matrimonio : amore leale verso il coniuge. Amore e affetto sono vitali x il matrimonio. Tradimento e adulterio sono atti di slealtà e non possono essere scusati dalla crisi di mezza età come fanno molti fratelli. ( lo schema dice alcuni )
 
Orgoglio e ambizione :Ahitofel un intelligente consigliere del re Davide divenne sleale a causa di orgoglio e ambizione. Le nostre capacità la nostra posizione e i nostri anni di verità non garantiscono che non possiamo cadere vittime di orgoglio e ambizione.
 
11 minuti : bisogni locali, trattare uno o due aspetti su dove lavorare, lodare la congregazione per aspetti positivi che avete notato nel controllare le registrazioni di servizio. Annunciare orari delle comitive e adunanze.
 
Mostrare vera lealtà fino alla fine !  Ci vuole una forte relazione personale con Dio.
 
Importantissimo studiare diligentemente le Scritture e pregare sinceramente.
 
Gesù dimostrò vera lealtà sino alla fine compiendo pienamente il ministero
 
Fatelo anche voi !
 
 
 
 
_________________________________________________

02/12/17

Congresso di zona 2018 : Siate corraggiosi come Gesù o qualcosa di simile


Punti salienti e pubblicazioni che saranno rilasciate al congresso di zona del 2018 Siate coraggiosi come Gesù :

Film n°1 " Non sono/siete parte del mondo."

Un opuscolo di 32 pagine "4 racconti in un solo vangelo"


Film n°2 " Giona : Accetta la missione con coraggio


Libro : Prestiamo attenzione alle profezie di Ezechiele


Film n°3 " Gesù la via la verità e la vita "


Volantino/Opuscolo : Predichiamo la buona notizia del regno da usare nei mesi che non saranno presentate le riviste


I titoli non corrispondono ai reali titoli in italiano dato che sono un approssimata traduzione di un leak uscito in siti di lingua spagnola.


Da parte di Ethan Hunt


__________________________________

01/12/17

Geoffry Jackson : Parte dell' Audizione davanti alla Commissione Reale Australiana


Il Pubblico Ministero invita Jackson a  leggere Deuteronomio 22 : 23-27 .





Traduzione .

 

P.M.: D'accordo, Sr Jackson questo è esattamente il punto che mi interessa. Lei è esperto -e forse può esaminare Deuteronomio 22:23-27?
 



JACKSON :DEUTERONOMIO 22 :23-27?

P.M.:PAG.304 dove dice che ::
Mi faccia distaccare questo :
Non mi sto riferendo al tema della lapidazione, mi sto riferendo al tema della circostanza.
Quindi il seguente esempio è uno dei quali sono particolarmente interessato.Senza dubbio la donna non ha commesso peccato.
Quindi il punto di quest'ultimo esempio è che lì non ci fu nessun secondo testimone in quanto la donna era nel campo, lei gridò, però non ci fu nessuno a salvarla  / aiutarla, è d'accordo?

........P.M.: Nel passaggio che stiamo considerando, in questo esempio, lei accetta che è un caso dove non c'è nessun altro testimone a parte la donna?
 
Jackson :Non abbiamo altri testimoni a parte la donna, però ci sono le circostanze.

P.M :Si bene le circostanze sono quelle che fu violentata nel campo.

Jackson:  SI, c'erano le circostanze.

P.M. Essendoci solo un testimone lì senza dubbio, fu sufficiente, per arrivare alla conclusione che l'uomo dovesse essere condannato a morte per mezzo della lapidazione?

Jackson.   Si


......P.M. Bene, .... però in realtà mi chiedo :è la base biblica -e lei è l'esperto non io -è la base biblica della regola dei due testimoni così solida, o non è che ci sia la possibilità che il Corpo Direttivo riconosca che in casi di abusi sessuali non ci sia bisogno di applicare questa regola?

Jackson. Nuovamente.., se potessimo menzionare il fatto che noi abbiamo già riconosciuto che le circostanze possono anche essere uno dei testimoni.
P.M. Bene, ci arriverò, ma la mia domanda è un'altra
La mia domanda è :È per caso la base biblica della regola dei due testimoni in relazione ai casi di abuso sessuale, una base solida?

Jackson Crediamo di sì per il numero di volte in cui questo principio si enfatizza nelle Scritture
 
P.M.: Lei saprà naturalmente che in caso di adulterio se ci sono due testimoni di tale circostanza questo basterebbe?

Jackson. SI

P.M. Ossia, in altre parole, non c'è nessuna necessità di due testimoni per l'atto adultero in sè stesso ma bensì che ci siano testimoni della circostanza di opportunità?

Jackson: Mi scusi ho bisogno che mi chiarisca maggiormente questo punto.Non sono sicuro.

P.M :È nello stesso libro Pascete il gregge nel foglio 120 pagina 61.

Jackson: Silenzio... (guarda l'orologio)


P.M.: Mi scusi lo vede? È nel paragrafo 11?


Jackson :Ah paragrafo 11. SI ce l'ho.

P.M: Questo è anche nel capitolo che tratta se un comitato giudiziario dovrebbe essere formato oppure no.
"In quanto al tema dell'evidenza (testimoniata da almeno due testimoni.) che l'accusato è rimasto tutta la notte nella stessa casa con una persona del sesso opposto (o nella stessa casa di una persona conosciuta come omosessuale) in circostanze improprie. Questo è il titolo. Quindi continua :"Gli anziani dovrebbero usare sano giudizio nell'analizzare la situazione prima di formare un comitato giudiziario. E il secondo punto al margine dice: Se non ci sono circostanze attenuanti, dovrebbe formarsi un comitato giudiziario sulla base di forti prove circostanzanziali di porneia.

Jackson :Mmmm -hmm.

P.M: Lei vede che in fondo alla pagina si trova l'esempio di un fratello sposato che trascorre un'insolita quantità di tempo con la sua segreteria e due righe più sotto dice :" Più tardi quando lui afferma di dover passare la notte fuori "per un viaggio di lavoro " sua moglie insospettita e un familiare lo seguono fino a casa della segreteria. Loro osservano... essenzialmente l'opportunità/l'evidenza di un possibile adulterio. E quindi questi due testimoni bastano per stabilire il caso. Lo vede?

Jackson :Lo vedo.
 

P.M: QUINDI nel caso di abuso sessuale di minori dovrebbe essere... non crede? che un testimone dell'opportunità (evidenza?) che succeda un abuso sessuale sia considerato sufficiente come un secondo testimone?
Jackson: Si, questo si -Si lì non c'è - cosa dice qui?.
P.M. Circostanze attenuanti.
Jackson: In circostanze improprie.
P.M. Pertanto, un testimone di un'evidenza circonstanziale o corroborante potrebbe essere sufficiente per compiere il requisito di secondo testimone?
Jackson. È una domanda molto ampia e penso che ci sia bisogno di esaminarla attentamente.
P.M Bene, [è importante determinare se ]il secondo testimone [deve ]essere stato testimone [oculare ]dell'abuso in sè stesso o se lui o lei possano essere testimoni circostanziali per dimostrare l'evidenza. Per questo mi lasci usare un esempio :Che dire del trauma, il trauma evidente della vittima, può essere possibile che questo sia considerato per dimostrare l'evidenza?

Jackson :Si bisogna prenderlo in considerazione e se potesse menzionarlo Sr Stewart, queste sono le cose nelle quali siamo interessati a continuare dopo che termina la Royal Commission per assicurare che sia tutto a posto perché sicuramente queste sono le cose in cui siamo interessati.


P.M. Però lei capirà Sr Jackson che noi siamo interessati a sapere che libertà ha lei nei movimenti e anche, fino a che grado voi siate obbligati dalla bibbia e che livello di flessibilità abbiate per fare cambiamenti nei procedimenti?

 




________________________________________________________________________________

30/11/17

La verita' vi rendera' liberi.......




 "Allora Gesù continuò, dicendo ai giudei che avevano creduto in lui: “Se rimanete nella mia parola, siete realmente miei discepoli, e conoscerete la verità, e la verità vi renderà liberi”. 
Giovanni 8:31,32


...e la verità vi renderà liberi
Il piu' bel dono che tutti noi abbiamo ricevuto dal nostro creatore Geova,e' la verita'.
Che ci siamo nati,che ci siamo cresciuti,o che lo siamo diventati nel corso della nostra vita,niente e' piu' importante della verita',perche' da essa dipende la nostra vita presente e futura.
Conoscere che Dio ha un nome,le verita' dottrinali sull'anima,sulla trinita',su tutto cio' che ha origini
pagane e ci era stato spacciato per cose ispirate,ci hanno fatto aprire gli occhi e abbiamo cominciato a
capire e apprezzare il fatto come disse Gesu' che "La verita' vi rendera' liberi".

                                                  Organizzazione e libertà cristiana

Quanto abbiamo amato e quanto amiamo queste parole di Gesu',sono un toccasana per la nostra vita
spirituale e materiale di ogni giorno.
Con la nostra crescita spirituale nell'ambito dell'organizzazione,sono forse arrivati privilegi a cui tutti
noi aspiravamo,per poter servire meglio i nostri fratelli e per mostrare al nostro Creatore il nostro amore per la sua gratitudine di averci scelto dal mondo.
Con le responsabilita' spirituali ci siamo inoltrati in un mondo a noi sconosciuto fatto di regole e regolette,scuole per nominati,libro per anziani,circolari e via dicendo.

  1. Tutte cose che servono per poter servire con ordine e unita',ma che ci siamo resi conto per alcuni era un mezzo  per  sentirsi al di sopra dei fratelli,in modo e in maniera smisurata e non consono alle scritture.

Per chi come noi ha accettato l'incarico per servire i nostri fratelli e per amore di Geova Dio,questo ha portato a scontrarsi con certi elementi anche di spicco nel sovraintendere l'opera,per come ci sia stato a volte un abuso di potere,in netta contraddizione con lo spirito cristiano della congregazione del primo secolo fondata con l'opera dello spirito santo.
Questo ci ha portato a volte e spesso a dissentire con disposizioni denominate Teocratiche,ma in
realta' fatte da uomini imperfetti come noi,ma spacciate come se venissero direttamente dal cielo.

Calunniato il servitore di Geova
Il nostro dissenso spesso viene male interpretato,fino ad arrivare al punto di essere tacciati quasi o perfino come apostati.
Penso che non ci sia parola piu' offensiva e deleteria,per chi si sforza di seguire le orme del Cristo,quello di essere definito apostata,e' una parola che ti fa star male solo al pensiero di pensare il
in modo diverso,non sulle dottrine,non sulla fede in Geova e Gesu',ma su dispozioni prettamente umane che con il tempo possono essere disattese o cambiate proprio perche' umane.
Lo vediamo qui' sul blog come spesso veniamo definiti malati,o non sani di mente solo perche'
parliamo di come alcune dispozioni umane devono essere modificate, perche' non esprimono l'amore che deve essere alla base di ogni nostro insegnamento.

Libertà cristiana nella congregazione
E cosi' ci tornano sempre in mente le parole di Gesu',che ci hanno fatto e ci fanno amare la verita',si
quella verita' che ci rendera' liberi.
Proprio per il valore di quelle sacrosante parole dove e' il problema nel dissentire?
E' scrittuale dissentire?
Cosa ci mostrano le scritture?
Un esempio per tutti lo troviamo in Genesi capitolo 18,qui' Geova il Creatore dell'universo nella sua infinita sapienza e giustizia decide di distruggere Sodoma e Gomorra per la loro empieta',ma cosa accade ?
Un uomo,imperfetto e peccatore Abraamo,non solo si permette di dissentire ma arriva al punto di mettere in dubbio l'operato di Geova come mostrano i versetti da 23 in poi.......
"Realmente spazzerai via il giusto con il malvagio?"
"E' impensabile da parte tua che tu agisca in questa maniera per mettere a morte il giusto con il malvagio cosi' che debba accadere al giusto come al malvagio!  Non fara' il Giudice di tutta la terra cio' che e' giusto?"
E poi prosegue la trattiva su quanti giusti ci sarebbero stati a Sodoma e Gomorra per non distruggere
la citta',Geova parte da 50 giusti per arrivare alla fine a 10 giusti,accontentando cosi' le richieste di
Abraamo.

Esortazioni finali per i servitori di Dio

Riusciamo a comprendere che lezione di modestia e umilta' ci ha dato Geova in questo racconto,aveva tutto il diritto come Sovrano dell'universo a comportarsi come Lui aveva deciso,invece a permesso ad un semplice uomo imperfetto di dissentire e in parte di criticare il suo operato,scendendo poi al compromesso dei dieci giusti.
E allora il nostro dissentire,scritture alla mano come mostrano i post pubblicati,non sono un dissentire contro Geova,ma sono rivolti a coloro che prendono la direttiva nel dirigere l'opera del Signore,che pur se approvati da Geova,sono e rimangono sempre uomini imperfetti.
 Ed e' a quegli uomini,che tutti noi ci rivolgiamo,per poter migliorare il servizio che rechiamo a Geova,facendo si' che tutti indistintamente possano provare sulla loro pelle,la veracita' delle parole di Gesu'
 
"La Verita' vi rendera' liberi"






Da un collaboratore della Resistenza







-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

23/11/17

SPUNTI DI RIFLESSIONE SUL BROADCASTING DI NOVEMBRE 2017



Al centro, il commodoro dell'aria
Geoffrey Keynes (Royal Air Force).

Abbiamo guardato un po’ tutti il broadcasting di questo mese e le reazioni sono state più che contrastanti (molte negative per altro…).

La prima parte è stata all’ insegna dell’importanza quasi maniacale della precisione. Non è sbagliato essere precisi. Geova stesso è un Dio di ordine e che desidera che le cose vengano fatte secondo un certo ordine o seguendo una certa disposizione. Il punto è che poi si deve agire in modo COERENTE con quello che si sostiene o si raccoglieranno risultati opposti rispetto a quelli sperati.
Ed ecco che si arriva alla tanto controversa adorazione mattutina.
Si comincia dando la base scritturale di romani 12:1 dove parla delle facoltà di ragionare che, sulla base di 2 tess. 2:1,2, non devono essere scosse. Ma cosa significa questo esattamente? Che cosa potrebbe scuoterci? Ecco che si introduce il vero motivo per cui secondo me è stata fatta l’adorazione mattutina: LA QUESTIONE APOSTATI
Vengono fatti esempi del modo di ragionare degli apostati (la questione adulterio viene messa in contrapposizione a quella dei due testimoni) e vengono date basi scritturali per dare forza al pensiero della wt in merito ai comitati giudiziari e ai due testimoni lanciando uno spiraglio vero o presunto al testimone singolo nei casi di pedofilia o abuso (“a seconda delle situazioni si farà qualcosa comunque” espressione molto criptica ed imprecisa che stona con la prima parte del programma dove si da molto risalto alla precisione)
Quale sarebbe l’obiettivo dell’adorazione mattutina? Io sinceramente non l’ho capito. Possiamo fare delle ipotesi.
IPOTESI 1
Mettere a tacere il problema pedofilia dicendo che si sta facendo qualcosa del tipo fare una eccezione alla regola dei due testimoni usando la frase “si farà qualcosa comunque”. Ammesso che questa cosa sia vera    (e non è detto vista l’enfasi con cui si difende il principio dei due testimoni) sarebbe come mettere un fazzolettino arrotolato per tappare un buco di venti centimetri: SEMPLICEMENTE INSUFFICENTE. Problemi come la pedofilia si affrontano con sincerità ed umiltà tali da ammettere i propri errori. Geova non benedice se non si ammettono gli errori apertamente …
IPOTESI 2   
Blindare il concetto e la prassi tipiche del comitato giudiziario. Il problema è che nella bibbia la parola comitato giudiziario non c’è (un po come la parola trinità) per cui già si parte in difetto. Per giunta parecchi comitati sono fatti da uomini non idonei (uno di loro  prima di dissociarsi per scapparsene via con l’amante che aveva da anni disassociò senza pietà un fratello per aver commesso fornicazione una sola volta andando subito a confessare…) e  l’obiettivo non è mai ristabilire la persona ma solo punirla (alla faccia dell’olio di giacomo capitolo 5). O si cambia rotta cambiando l’obiettivo e la prassi del comitato giudiziario o tale procedimento non avrà quasi mai effetti benefici.
IPOTESI 3
Prevenire una ondata di uscite dall’organizzazione dovuta alla delusione di quello che stanno nascondendo ai vertici e che sta inevitabilmente venendo fuori. Anche questa strategia non porterà a nulla di buono. Non puoi dare così tanta importanza all’altezza del monte bianco ed essere approssimativo sulla protezione dagli abusi o da coloro che invece di essere ristabiliti vengono percossi da un comitato giudiziario. Il messaggio che manda questo scenario porta alla sfiducia, alla delusione e di conseguenza all’allontanamento emotivo prima e fisico poi dall’organizzazione (non per forza da Geova). Così finiscono per darsi la zappa sui piedi.
 
IN CONCLUSIONE …  Proprio non ci siamo.
TO BE CONTINUED …
DA COMMODORO CONSAPEVOLE

 
 
_________________________________________
 

 

05/11/17

Betel Roma - Mega thread e aggiornamenti


Per un consapevole andare a visitare la betel o lavorarci come volontario è come per un tifoso andare a vedere la sede della propria squadra del cuore e molto di più, dato che la fede religiosa supera la fede calcistica o sportiva. Non possiamo neanche paragonarla alla passione che hanno le giovani rampanti per la moda o attori e cantanti del cuore, dove spendono migliaia di euro solo per comprare gadget e viaggiare migliaia di chilometri per vedere concerti e programmi dal vivo.

In questo post inserirò man mano che arrivano aggiornamenti sulla betel italiana e tutto ciò che gira intorno al centro nazionale della vera congregazione cristiana.

Un abbraccio ai beteliti di oggi e a quelli di ieri.


____________________________________

04/11/17

Perché accadono alcune cose così scoraggianti nel popolo di Dio?



 

Una volta il p.s. che reggeva la congregazione in cui servivo (gli altri a. furono rimossi o si dimisero) mi chiese: sai perché nel cd non c è ne un italiano ne uno spagnolo ne un Sud americano ne da altri paesi che hanno tradizioni cattoliche pluricentenarie? Perché in quei paesi anche chi prende la direttiva si fa condizionare da atteggiamenti tipici della Chiesa cattolica che oggi vediamo nelle congregazioni (e che nel blog chiamiamo "vaccarismo") (compra-vendita di incarichi e simonie varie, fratelli con progresso teocratico a causa di antipatie ed idiosincrasie che non hanno nessun supporto scritturale, mancanza di cura pastorale specifica e mirata, ecc…)



Da quella riflessione del fratello

se ne unisce una mia:
 
Se la filiale sorge in un paese con tali caratteristiche è fisiologico che chi prende la direttiva a livello nazionale le scimmiotta anche inconsapevolmente e tali atteggiamenti vengono tramandati via gerarchica fino alle congregazioni.
 
Satana senza dubbio usa queste tattiche per farci conformare al modo di pensare del mondo che incoraggia arrivismo, carriera e cinismo a discapito di amore e premura verso i conservi. E i risultati purtroppo si vedono a discapito dei servitori di Geova a lui sinceramente fedeli.
 
Geova al momento permette che ciò accada per provare e forgiare la nostra fede in attesa che giunga “il pieno limite del tempo” per fare pulizie di tali persone e modi di fare (Galati 4:4.)

Io noto questo nelle congregazioni in cui ho servito e servo tutt' ora...
 
 
Da Commodoro Consapevole


Post scriptum:
Quello che mi è stato detto dal p.s. riguardo ai membri del cd non significa che NON CI SIANO PER NIENTE fratelli che provengono da tali parti del mondo e che siano idonei per far parte del cd. Semplicemente era una riflessione da cui partire per poter analizzare alcune caratteristiche che si rispecchiano nel popolo di Dio … niente di più.

 

03/11/17

Il blog e spiegazione di alcune terminologie usate.




Per chi si accosta alle prime volte a questo blog può trovare difficile intendere il significato di alcuni termini usati spesso nei commenti o nei post. Per fare chiarezza cercherò di spiegarne alcuni e usare questo post in futuro x altri chiarimenti che potranno sorgere.

Cosa significa quando scrivete D/O ?
E' una sigla che indica il sorvegliante di distretto e sono le iniziali inglesi di District Overseer.


C/O ?  
Indica il sorvegliante di circoscrizione 

Burocrazia teocratica eccessiva?
Sono tutte le linee di gestione organizzativa in uso nella congregazione cristiana, essa parte dal corpo direttivo e arriva ai proclamatori della congregazione. Nel primo secolo la burocrazia era molto semplificata e aveva pochissimo potere in gestione oggi con il tempo è diventata un ostacolo al progresso del popolo di Geova e in alcuni rari  casi può anche mettersi al posto di Dio rendendo senza valore le Sacre Scritture ( vedi la condanna fatta da Gesù ai Farisei sulla tradizione burocratica orale )

Cavaliere della Fede ? 
Indica i nominati ( anziani ed altri ) all'interno del popolo di Dio che hanno perso di vista l'obiettivo del loro incarico e usano il loro potere in modo arbitrario per fare gli interessi personali o di un gruppo all'interno delle congregazioni. 

Klan ? 
Sono famiglia in vista nella circoscrizione o filiale che usano la loro influenza tramite i propri talenti sociali o di altro tipo, per creare gruppi e influenzare molti fratelli tra cui giovani, copiie poco mature e famiglie di nominati. Spesso lo fanno organizzando feste e altre attività o creando una fitta rete di scambi di favori e amicizie interessate. Non favoriscono l'unità di tutta la congregazione ma creano rapporti di interesse.

Furbetti della teocrazia o delle nomine ?
 Sono fratelli che avendo perso di vista la fede e lasciandosi trasportare da ideologie mondane in voga, usano stratagemmi per crearsi corsie privilegiate a loro e agli amici e famigliari. Se sono anziani nomineranno solo quelli del loro stampo senza esaminare i requisiti biblici. Potrebbero stabilire regole nella filiale o nella congregazione che poi loro stessi al momento di rispettarle non si adeguano. Altri possono fare lo scaricabarile per non assumersi delle responsabilità o agire in modo tecnico nella congregazione facendo una vita surreale e doppia. La lista potrebbe essere molto lunga e fantasiosa.

Riforme bibliche per ripristinare l'onestà ? 
Per riforme bibliche si intende cambiare alcuni aspetti e disposizioni organizzative x creare un argine basato sui principi biblici ai comportamenti poco edificanti e alle opere come quelle di cui sopra . 

Nik name ? 
Per non farsi acciuffare dalle maglie della giustizia dei cavalieri della fede i commentatori usano un nome di fantasia . Questo metodo è sempre stato usato nei periodi bui della storia quando alcuni cercavano di bloccare la circolazione delle idee e la libertà di pensiero. Ad esempio anche William Tyndale e altri usarono nomi falsi o cambiati, per tradurre la bibbia o pubblicare opere in quel tempo vietate dalla chiesa cattolica. In questo riuscirono a scampare per un po' di tempo ai persecutori. Gesù alcune volte si recava a Gerusalemme in segreto per sfuggire ai scribi e farisei i cavalieri della fede di quel tempo.


Se nel tempo sorgeranno quesiti non esitate a chiedere avrete risposta per quanto possibile. Un abbraccio fraterno



______________________________________________