Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

28/12/13

Sito ufficiale : JW.ORG.STREAM


News : Sabato 11 Giugno 2016  in mattinata streaming con tutti i nominati. Informazioni sul Reparto LDC . Punti salienti da parte del  Corsaro Nero a questo link

/punti-salienti-adunanza-11-giugno-2016.


Betel Leaks:  http://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/jw-stream-betel-roma-commenti-al.html

http://jw-stream-betel-roma-Losh.html

Avviso ai naviganti

Alla fine di Aprile  e fino ai primi di Maggio 2015, sarà in visita alla filiale italiana il fratello Gerrit Losh .  Il 3 Maggio 2015 ,un'adunanza speciale sarà trasmessa in streaming attraverso un canale internet dedicato . L'evento interesserà tutte le congregazioni del territorio italiano e anche delle zone curate dalla filiale Romana . 


Termine avviso ai naviganti


  
stream.jw.org

sito che si utilizza per assemblee  e adunanze speciali.
In italia un collegamento streaming è stato realizzato il 5 Gennaio 2014 con A.Morris lll,membro del corpo direttivo.

Qui i commenti  dei fratelli all'avvenimento del 5 Gennaio 2014 

http://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2014/12/commenti-alla-visita-di-morris-del-5.html

 














-----------------------------------

13/12/13

Testimoni di Geova onesti chiedono: La Watchtower ha problemi di liquidità ?



Ma non c’è nulla di accuratamente occultato che non sarà rivelato, né di segreto che non sarà conosciuto. Pertanto le cose che dite nelle tenebre saranno udite nella luce, e ciò che bisbigliate nelle stanze private sarà predicato dalle terrazze.     LUCA 12:2,3



 LA WATCHTOWER ha problemi di liquidità ?


Naturalmente, per fare una analisi sullo stato delle finanze Watchtower, possiamo basarci unicamente sulle informazioni disponibili che sono poche, ma aiutano a capire cosa sta accadendo, e può spiegare la crisi attuale con gli enormi piani di dismissioni di patrimonio del regno, avviate nell'ultimo quinquennio.

Ebbene, secondo l'annuario dei Testimoni di Geova del 2012, la Watchtower ha speso, l'equivalente di 173 milioni di dollari, per provvedere  ai pionieri speciali , missionari e  sorveglianti impegnati nel campo.Nel conto spese dobbiamo aggiungere ciò che la società eroga mensilmente come contributo e rimborso spese, agli oltre 20.000 beteliti che servono nelle varie betel e filiali dei Testimoni di Geova. Essi infatti oltre a ricevere un modestissimo contributo di pochi euro al giorno, hanno vari servizi che permettono a questi fratelli di dedicarsi esclusivamente al servizio in betel senza pensare a cucinare ,lavare,stirare o pagare le bollette.

Secondo una statistica del 2000 circa, il costo fisico per il mantenimento di ogni singolo betelita ammontava allora a circa 2.200.000/2.400.000 di lire al mese per vitto e alloggio e spese di gestione in generale. Ora provate a rivalutare questo alla luce dell'euro dopo circa 15 anni e la cifra e molto molto piu' alta. Mantenere oltre 20000 beteliti ha un notevole impatto sulla liquidità dell'organizzazione. Come reperire questi fondi ? Le contribuzioni copriranno i costi in notevole aumento ?

L'organizzazione oltre a quanto detto sopra,  stampa in proprio e produce programmi in Broadcasting, tutto ciò ha un notevole costo di gestione tra acquisti materiale,manutenzione, spedizione, logistica, ecc..


Forse, non sarebbe esagerato affermare, che il fabbisogno di liquidità per far funzionare l'intera macchina si aggira  intorno a qualche centinaio di milioni in dollari ogni mese. Naturalmente, dato che la società non pubblica dati completi sulle attività e passività finanziarie possiamo solo fare supposizioni . Sarebbe ora di applicare la riforma biblica della trasparenza finanziaria.





Cosa sta avvenendo alla Watchtower ?


La conclusione più ragionevole, sarebbe che la Società  sta avendo grossi problemi in merito all' approvigionamento di liquidità, e per far fronte a tale deficit di cassa, sarebbe ricorsa alla vendita di alcuni beni immobili importanti. Per favorire una più oculata gestione e ottimizzare i costi si è rivisto tutto il sistema per fare cambi strutturali e tagli profondi anche al personale a tempo pieno.



Possiamo presupporre per l'immediato futuro, ulteriori grossi tagli dei rami non più produttivi o sostenibili. Si venderanno le Sale dedicate a Geova e le filiali poco utilizzate. Un ulteriore taglio si abbatterà sui servitori speciali a tempo pieno ? Forse sarà eliminato il ruolo del sorvegliante di circoscrizione inserendo una figura locale che non dipenda dalla betel ?  Vedremo

  

  

Le 10+1 Proposte di Riforma
http://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2013/03/ministero-del-regno-13-marzo.html







----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


09/12/13

WATCHTOWER ADUNANZA ANNUALE 2012:Sintesi discorso di un membro del corpo direttivo





post pubblicato nel 2013

da un collaboratore 


Questo discorso pronunciato all'adunanza annuale del 2012 ,lascia trapelare ciò che molti fratelli sospettavano,la burocrazia sta soffocando ogni rinnovamento dell'organizzazione dei Testimoni di Geova.Lobby interne* e consiglieri di palazzo* ,stanno influenzando ,le decisioni che spettano al corpo direttivo.
*(vedi Perspicacia vol.1 pag.111 esponente Amico (compagno) del re.)*
*( anche Perspicacia vol.1 pag.555 esponente Consigliere paragrafi 4 -6)*






Il fratello Morris ha presentato un simposio in 6 parti, ognuna delle quali svolta da un membro del Corpo Direttivo.  Avevano tutte a che fare con un chiarimento in relazione a Matteo 24:45-47 (schiavo fedele e discreto).



Jeoffrey Jackson Come Viene Preparato Il Cibo Spirituale?


2 princìpi chiave 

a) Daniele 12:4  fare attente ricerche nella Parola di Dio

b) 1 Corinti 4:6 “non andare oltre ciò che è scritto”

Ci si chiede sempre da dove vengano le idee per preparare il cibo spirituale. Non c’è un buco nel soffitto della sala conferenze del Corpo Direttivo!

Il Corpo Direttivo riceve rapporti dalle filiali, sorveglianti di zona e altri sorveglianti viaggianti. Oltre a questo, i membri del Corpo Direttivo leggono costantemente la Bibbia a livello personale. Ci sono altri che aiutano nella stesura del materiale. Tutto il lavoro editoriale è “attentamente supervisionato” dal Corpo Direttivo. Tutti i membri del Corpo Direttivo leggono il materiale 2 o 3 volte prima che venga distribuito.



Punto Chiave: quando un membro del Corpo Direttivo propone/prepara un articolo, deve essere sottoposto ad almeno 70 passaggi/fasi prima di diventare cibo spirituale. (in un discorso successivo, il fratello David Splane ha ammesso che alcuni dei suoi articoli, dopo essere stati presentati “dovevano essere tenuti in vita artificialmente e alcuni non ce l’hanno fatta”!). Si capisce quindi che nessun membro del Corpo Direttivo può influenzare le cose da solo.



Che dire se la domanda ha a che fare con l’attuale intendimento di una verità? Il Corpo Direttivo assegnerà alcuni fratelli a fare ricerche, poi il Corpo Direttivo la riprenderà in considerazione, e pregherà al riguardo.
 “Non esistono tirapiedi o yesman(uomini servili, accondiscendenti) nel Corpo Direttivo”.

Vengono fatte discussioni sentite. “A meno che tutto il Corpo Direttivo non sia d’accordo, la questione viene lasciata in sospeso. Alcune sono in sospeso per anni, finchè TUTTI sono spinti dallo spirito santo.” (Mi chiedo quante altre cose siano “in sospeso”.Un fratello alla sede centrale mi ha detto dopo l’adunanza che ce ne sono parecchie! Chissà da quanto tempo questo raffinamento di Matteo 24 era in sospeso!)*
* questo commento tra parentesi è fatto dall'autore , uno tra le migliaia di fratelli e sorelle  presenti all'adunanza annuale


Ci vuole coraggio per cambiare il nostro intendimento su cose in cui credevamo da tanto tempo e che a volte ci erano care. Per esempio, pensate a quando i fratelli hanno capito il giusto intendimento sul Natale, la croce e i compleanni. Ricordiamoci che a cambiare non è la verità, ma solo il nostro intendimento della verità!








Con affetto un collaboratore











                                       ----------------------------------------------------

05/12/13

Testimoni Di Geova : Riforma 12 eliminazione della pratica del battesimo dei fanciulli !




MATTEO 28:19,20 : " Andate dunque e fate discepoli di persone di tutte le nazioni,battezzandole........insegnando loro ad osservare tutte le cose che vi ho comandato."


La bibbia comanda a tutti i cristiani di battezzare persone di tutte le nazioni insegnando loro ad osservare tutte le cose che Gesù ha comandato loro.

Purtroppo da alcuni decenni tra i Testimoni di Geova è tornata in auge la pratica di battezzare bambini in età immatura e prima dell'adolescenza.Si racconta negli annuari e si vedono alle annuali assemblee bambini di 8-9-10 anni dedicarsi e battezzarsi a Geova Dio.Ma noi vogliamo chiederci : questa pratica ha basi bibliche o deriva da un retaggio non cristiano e quindi va abbandonata ?


Il battesimo dei bambini nelle denominazioni cristiane 


Quasi tutte le Chiese cristiane praticano il battesimo dei bambini (oltre, ovviamente, quello degli adulti convertiti), con l'eccezione di alcune denominazioni protestanti come gli anabattisti, i battisti, i pentecostali, gli avventisti del 7º giorno e altri gruppi come testimoni di Geova, che battezzano unicamente adulti, sostenendo che in tale prassi battesimale si pone maggiormente l'accento sulla scelta personale e consapevole del credente, e i mormoni.

Gli episodi battesimali riportati nel testo biblico riguardano soprattutto persone in età adulta. I cattolici considerano alcuni passi del Nuovo Testamento dove ci si riferisce al battesimo di intere "case", come il battesimo di adulti comprensivo di tutta la loro famiglia, includendo  anche i bambini piccoli e i neonati. Altri affermano il contrario per il fatto che spesso il termine "casa" com'è usato nella Bibbia, esclude ovviamente i neonati (in Tito 1,11, ad esempio, si parla di apostati che «sovvertono intere case»; in 1 Samuele 1,21-22 si parla del padre di Samuele che «sale con tutta la sua casa» a Gerusalemme, ma nel versetto successivo si narra che la madre e il figlio restano a casa).

Occorre perciò notare che quando nella Bibbia compare il termine casa che nella fattispecie sta ad indicare l'intera comunità familiare  successivamente viene specificato quali membri della casa sono esclusi dall'accezione del termine. - vedi 1 Samuele 1:21-25
Le comunità che sostengono l'esigenza di un battesimo in età adulta affermano il ritorno alla tradizione evangelica e il fatto che l'appartenenza alla comunità cristiana deve essere una scelta libera e consapevole dell'individuo e non imposta dai genitori, scelta impossibile in tenera età. Rimane un punto fermo, per alcune denominazioni cristiane, che il battesimo sia un rinnovo dell'alleanza proposta da Dio al popolo ebraico, simboleggiato dalla circoncisione.

Fonte : http://it.wikipedia.org/wiki/Battesimo



     Cosa dice la Bibbia in realtà sul battesimo dei bambini ?


    Ebbene forse vi sorprenderà sapere che la Bibbia non menziona un solo caso di battesimo di bambini o giovanissimi . In Israele solo a 12 anni  si diventava in parte responsabili e in grado di prendere alcune decisioni in ambito spirituale. Infatti a 12 anni  i ragazzi venivano nominati: "figli del comandamento".  Non a caso, il vangelo narra l'esperienza di Gesù a 12 anni , quando ragiona e discute con i maestri della Legge . Questo è l'unico passo biblico, e non è un caso, in cui si parla del  Gesù adolescente.

Nella bibbia non vi è traccia di battesimi di bambini. In tutta la Scrittura, il battesimo è una decisione derivante "dall'udire la parola"  ,"accogliere di cuore la parola " e "il pentirsi " delle proprie azioni precedenti............tutte azioni peculiari di una persona adulta , consapevole e matura .

   Atti 8:12 parla di adolescenti o neonati ? Assolutamente no! ............la scrittura menziona solo "uomini e donne". Possibile che non ci sia un solo caso di giovanissimi che siano stati battezzati nel 1° secolo? In realtà la Bibbia è chiara sotto questo aspetto.

Figli considerati santi
sotto la tutela del genitore credente


L'apostolo Paolo ci da l'indicazione più importante e la prova finale per definire ragionevolmente la questione. In 1 corinti 7:14 leggiamo che i figli sono considerati "santi" grazie ad un parente credente. Qui l'apostolo estende una garanzia di merito,ai figli di servitori di Dio, senza apporre la clausola del  battesimo pubblico.

   Notiamo che Paolo non usò una parola precisa nell'indicare i bambini ,ma usa il termine inclusivo "figli".Se fosse stato corretto battezzare neonati o bambini pre-adolescenti ,di qualsiasi età, questi non avrebbero avuto bisogno del merito del genitore credente,poichè essendo battezzati avevano già il loro merito di fronte a Dio.

    Quando Gesù accolse i bambini e li benedisse,va notato che non viene detto che furono battezzati,furono lodati perché erano ammaestrabili e fiduciosi . Ma allora chiederete da dove deriva questa usanza di battezzare pre-adolescenti e neonati ? Lo studioso di storia delle religioni  Augustus Neander nel suo libro History of the Planting and Training of the Christian Church by the Apostles , 1864 pagina 162 afferma : " L'usanza di battezzare i bambini era sconosciuta in quell'epoca......Solo all'epoca molto più tarda di Ireneo ca. 140-203 E.V.  si trova traccia del battesimo di bambini,e che fosse per la prima volta riconosciuto come una tradizione apostolica nel corso del terzo secolo ne esclude anziché confermare l'origine apostolica".


Conclusioni finali in merito al battesimo dei fanciulli
In vista delle scritture citate,del comando cristiano di Matteo 28:19,20 e delle parole dell'apostolo Paolo ai corinti ,dove tutti i figli vengono considerati "santi"senza aver fatto nessun battesimo,proponiamo ragionevolmente la seguente riforma biblica :


Proposta di Riforma 12 ° 
 Scoraggiare o vietare il battesimo per i minori al di sotto dei 12 anni. Nel contempo un minore battezzato non deve essere disassociato né escluso!

La disciplina può assumere diverse forme e non spetta alla congregazione bensì alla famiglia impartire riprensione ai figli. L'ekklesia può intervenire come sostegno spirituale. Stabilire delle norme che scoraggino una decisione avventata ,oltre quelle che sono già in essere. Si deve dare un segnale forte e chiaro , dare risalto ai principi biblici sulla questione e sulla serietà del battesimo .



Da un collaboratore
----------------------------------------------------------


04/12/13

LE 10 RIFORME +1 ,URGENTI ........per far ritornare di moda l'onestà tra i testimoni di Geova



Per far ritornare la fiducia e l'onestà di moda,
tra i testimoni di Geova
occorre valutare urgentemente  
le seguenti  proposte di riforme bibliche :

1°  Riforma del Corpo Direttivo
(trasparenza delle loro adunanze con resoconti regolari alla fratellanza. Creazione di un comitato per le Riforme Bibliche. Esso dovrà proporre riforme alla luce delle Scritture consultando i fratelli esperti in ogni parte della terra. Il comitato  deve avere l'autorità di mettere all'ordine del giorno delle riunioni del corpo direttivo ,le Riforme che vanno valutate e votate, entro un breve lasso di tempo.)



Riforma della procedure per la nomina degli anziani
(da attuare in modo graduale ,affiancando agli attuali anziani i nuovi scelti dalle congregazioni. Alle votazioni potranno partecipare tutti i battezzati al di sopra dei 20 anni di età ,mentre i nuovi potranno partecipare dal 2° anno dopo la data del loro  battesimo come testimoni di Geova )



Riforma ed elimminazione del Sorvegliante di Distretto
per liberare risorse umane ed economiche
(una figura che può essere sostituita ,dividendo  i compiti e le responsabilità che gestiva,tra gli anziani locali ,i  nuovi C/O  e la filiale di competenza )


Riforma del ruolo di Sorvegliante di Circoscrizione
(attualmente la  visita del C/O non è conforme alla procedura descritta nella Bibbia, spesso la visita invece di portare sollievo ai consapevoli crea danni alla parte sana della congregazione, inoltre mantenere tutti questi professionisti della fede pone eccessivi costi sulla fratellanza)



Riforma sostanziale o eliminazione dei Comitati Giudiziari
e Speciali
(Non vi è un passo diretto della bibbia che parli di questi comitati giudiziari,la procedura dovrebbe ricalcare la direttiva che lo stesso figlio di Geova ha insegnato- vedi Matteo 18.
In Israele antico, i giudici siedevano alle porte delle città e giudicavano di fronte al popolo, questo serviva per evitare sotterfugi e incuteva rispetto per la giustizia. Il sistema era trasparente e l'israelita anche con pochi mezzi era protetto dall'ingiustizia. Vi erano anche disposizioni per i peccatori involontari tramite città di rifugio. Oggi chi subisce un giudizio ingiusto nel popolo di Geova, non ha modo di far valere i principi biblici di onestà e giustizia )



Riforma della  pratica della Disassociazione
(come primi passo di buona volontà bisogna eliminare la disassociazione al di sotto dei 18/20 anni, poi eliminare tutte le regole umane aggiunte all'insegnamento della parola di Dio. Gesù non esitava a stare in compagnia degli esattori di tasse mangiava con loro e cercava di aiutarli se vedeva almeno una possibilità. Trattare male i disassociati o fare isolamento sociale estremo,non ha nessuna base biblica . Naturalmente ogni caso è diverso dall'altro , la natura delle trasgressioni sono diverse tra loro e alcune implicano gravi responsabilità. In quei casi il trattamento non può essere superficiale . I reati contro la persona non rientrano nella sfera di azione degli anziani, ma di Cesare. L'amore deve guidare ogni cosa nella congregazione.)



Impulso dell'uso del Web nell'opera di predicazione
(anche con la programmazione di applicazioni specifiche per tutte le piattaforme digitali,creando un team specifico per l'innovazione digitale . Dare spazio ai blog e forum in cui i fratelli possano liberamente confrontarsi ed esprimersi. Creare una linea diretta tra la betel locale e la fratellanza tramite un sito apposito in cui ogni proclamatore possa suggerire miglioramenti e possa fare domande su vari soggetti attinenti alla nostra fede) 



Messa in opera di riforme volte alla trasparenza
finanziaria e organizzativa
 (pubblicazione on-line dei report finanziari delle società e delle filiali.Ogni 3 mesi pubblicare un resoconto dettagliato sul sito ufficiale della situazione contabile di filiale, sala congressi e contribuzioni ricevute dalle congregazioni con relative uscite e previsioni.  Semplificazione ed eliminazione delle scatole cinesi ,società create negli anni che  confondono i proclamatori. Dobbiamo avere  poche società e finanze trasparenti .Solo in rari casi occorre tenere la confidenzialità.  Disponibilità sin dal 2014 di accedere ai report finanziari per tutti i proclamatori. Trasparenza organizzativa con adunanze degli anziani rendicontate alla congregazione e pubblicazione on-line  dei criteri di ammissione alle Scuole Teocratiche ,  servizio alla Betel, pionieri speciali, sorveglianti di circoscrizione  ecc..ecc...)



Riforma delle votazioni per le nomine teocratiche
in ogni grado e strutturale
(bisogna dare un segnale forte e chiaro in merito alla lotta alla corruzione rendendo più teocratica la scelta dei fratelli da adoperare negli incarichi )



10° Ripristino di adunanze cristiane in case private e
più in generale riforma di tutte le adunanze per renderle più in armonia con il testo biblico
(i primi cristiani si radunavano in case private e solo in rare occasioni usavano locali adibiti a riunioni di grandi proporzioni)




11°Creazione del Fondo Speciale per i Servitori a Tempo Pieno e Fondo per i poveri. 

(un fondo in cui convogliare risorse, per tutti quei fratelli che hanno speso la loro
vita per l'opera ma che adesso, si ritrovano nella indigenza economica. Sostegno ai poveri come facevano i primi cristiani istituendo un fondo apposito. Questi  possono essere finanziati immediatamente stornando  dalle contribuzioni
che la congregazione invia mensilmente alla società. Potranno usufruire dello storno, le congregazioni in cui ci sono fratelli poveri o ex-servitori a tempo pieno in difficoltà)





per tutti i dettagli vedere questo post






Con affetto cogliamo l'occasione di mandarvi i nostri
più affettuosi saluti.

Attenzione le Riforme sono solo delle proposte e possono anche non essere corrette completamente ma servono ad aprire un dibattito su ciò che si può fare per migliorarci






------------------------------------------