Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

29/03/14

I TESTIMONI DI GEOVA SONO UNA SETTA.?? NO SECONDO LA.................C.E.D.U.

 
 
 
LA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL'UOMO HA STABILITO E AFFERMATO :
 
I Testimoni di Geova non sono una setta,bensi una religione rispettabile



Corte Europea dei Diritti dell'Uomo















vedi il servizio andato in onda sulla televisione pubblica francese .
(con sottotitoli in  italiano)








Speriamo che questo messaggio passi e venga recepito da tutti i cittadini onesti italiani. Chi usa indiscriminatamente parole oltraggiose dell'altrui religione , rischia di fomentare comportamenti
discriminatori verso altri cittadini ,solamente perché professano una religione diversa dalla loro.
Questi atteggiamenti non devono essere tollerati specialmente se dovessero venire da persone influenti . Tutti gli amanti della libertà devono restare vigili e all'erta contro ogni razzismo
 ideologico e contro ogni fanatismo ,certi che solamente rimanendo attenti e vigilanti l'umanità non ricadrà negli errori del passato !


Con affetto il Comitato della Resistenza Teocratico italiano per le Riforme interne ai Testimoni di Geova.


Le 10+1 Proposte di Riforma
http://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2013/03/ministero-del-regno-13-marzo.html











---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

27/03/14

Le regole sul come trattare con gli scomunicati da dove derivano ? Scoperto il mistero





Svelato il segreto misterioso,
lo dobbiamo a lui ?



Amman Jacob (Amish)


Nel 1693 Amman Jacob, un anabattista, andò in contrasto con gli anziani della chiesa mennonita in merito all'interpretazione e applicazione dei principi biblici sull'ostracismo più rigoroso nei confronti dei fedeli colpiti da scomunica (leggi disassociazione).

Egli affermava che il coniuge dello scomunicato non dovesse  avere rapporti sessuali con il medesimo. Non si doveva nemmeno mangiare con queste persone in base all'applicazione
di un passo biblico.

Per queste divergenze fu anche lui scomunicato dai mennoniti svizzeri e fondò la religione oggi conosciuta come Amish. La procedura che oggi applicchiamo come testimoni di Geova  di ostracizzare i disassociati indistintamente, non è una invenzione del corpo direttivo del 1952 o del 1980 e neanche degli Studenti Biblici all'epoca di Russel e Rutherford. 

Questa interpretazione estrema di alcuni passi biblici risale ad alcune religioni integraliste americane, in particolare gli Amish.Fino al 1950 nelle pubblicazioni dei testimoni di Geova alla disassociazione non venivano aggiunte regole sul comportamento da tenere con i disassociati, il consiglio era di trattarli come "uno delle nazioni". Cessava solamente la relazione fraterna e di amicizia e non erano imposte regole organizzative .

Quando nel 1980, un dissidente del corpo direttivo fu allontanato dal suo incarico e insieme a lui anche altri fratelli che ricoprivano incarichi di grandi responsabilità alla sede mondiale ,per timore di un allontanamento generale e una contaminazione di idee non in regola con il resto del corpo direttivo, si decise una stretta sulla disassociazione , si imposero regole arbitrarie sui rapporti in questione, che influiscono a tutt'oggi su decine di migliaia di famiglie  leali a Geova .

La SINDROME -FRANZ  se pur comprensibile da un punto di vista umano, si è trasformata in un piccolo incubo e una prova di fede per chi si è trovato da allora a combattere contro queste regole eccessivamente rigide . Molti ragazzi in tenerà età si sono ritrovati esclusi dalla famiglia e alcuni di loro si sono allontanati completamente dal popolo di Geova e dalle rispettive famiglie .

Invece di avere risultati positivi ciò ha prodotto un allontanamento lento dalle indicazioni amorevoli, che il Maestro Gesù il Re del Regno, aveva lasciato ai suoi discepoli. In effetti, un esame attento dei vangeli, evidenzia che Gesù  non aveva dato nessuna indicazione che tra i cristiani avrebbe regnato un simile approccio fondamentalista verso chi era peccatore praticante.

Gesù disse semplicemente : " Ti sia come un uomo delle nazioni!"



pubblicato per la prima volta il
27 Marzo 2014
 


Fonti

http://en.wikipedia.org/wiki/Jakob_Ammann

http://www.hls-dhs-dss.ch/textes/i/I10501.php

http://gameo.org/index.php?title=Ammann,_Jakob_(17th/18th_century)

http://www.everyculture.com/multi/Sr-Z/Swiss-Americans.html

http://it.wikipedia.org/wiki/Jakob_Ammann










-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------




12/03/14

BLOG PROCLAMATORE CONSAPEVOLE .









Questo Blog è interamente gestito da testimoni di Geova .
...... per quei fratelli che nelle congregazioni si mantengono fedeli a Geova e ai principi biblici nonostante le varie prove. Davide nel Salmo 13:2 affermò :" .... farò resistenza nella mia anima" .

Questo non è un Blog di dottrine, il sito ufficiale è JW.ORG.   OGNI RIFERIMENTO ALL'ORGANIZZAZIONE IN SENSO NEGATIVO E' INDIRIZZATO ALLA PARTE MINORITARIA, COMPOSTA DA SERVITORI INADEMPIENTI VERSO LO SPIRITO DEL CRISTIANESIMO. L'inadempiente è colui che pur affermando di essere Testimone di Geova e Cristiano non si comporta, volontariamente e consapevolmente,in armonia con la dichiarazione fatta ,creando difficoltà ai propri fratelli. 

Mentre notiamo una generale difficoltà dei fratelli leali e onesti ,cerchiamo di suggerire modifiche procedurali che favoriscano comportamenti onesti in congregazione ,dando degli strumenti utili ai proclamatori sinceri .

L'invito è quello di riportare ad uno stato normale la Teocrazia.

Diffondere le proposte di Riforma ,affinché ritorni di moda l'ONESTA' nel popolo di Dio,è una nostra priorità. Malachia 3:16








_________________________________________________