Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

05/12/17

Giro di Visita del sorvegliante viaggiante da settembre 2017 a febbraio 2018


Discorso di servizio inizio settimana sulla La lealtà che è parte della nuova personalità.

Punti salienti :

Geova vuole che mostriamo vera lealtà. Efesini 4:23,24

Come possiamo dimostrare di amare la lealtà ? Michea 6:8 seconda nota

Studio delle Scritture preghiera e sforzarsi di imitare Gesù -1Co 11:1; 1Giov 5:3-
 
Eliminare qualsiasi tratto farisaico di superiorità nella nostra vita ! - Lu 18:11; Filip 2:3; 1Giov 3:10.
 
Se un amico commette peccato la lealtà ci impone di invitarlo ad andare dagli anziani e non di scusarlo .
 
Matrimonio : amore leale verso il coniuge. Amore e affetto sono vitali x il matrimonio. Tradimento e adulterio sono atti di slealtà e non possono essere scusati dalla crisi di mezza età come fanno molti fratelli. ( lo schema dice alcuni )
 
Orgoglio e ambizione :Ahitofel un intelligente consigliere del re Davide divenne sleale a causa di orgoglio e ambizione. Le nostre capacità la nostra posizione e i nostri anni di verità non garantiscono che non possiamo cadere vittime di orgoglio e ambizione.
 
11 minuti : bisogni locali, trattare uno o due aspetti su dove lavorare, lodare la congregazione per aspetti positivi che avete notato nel controllare le registrazioni di servizio. Annunciare orari delle comitive e adunanze.
 
Mostrare vera lealtà fino alla fine !  Ci vuole una forte relazione personale con Dio.
 
Importantissimo studiare diligentemente le Scritture e pregare sinceramente.
 
Gesù dimostrò vera lealtà sino alla fine compiendo pienamente il ministero
 
Fatelo anche voi !
 
 
 
 
_________________________________________________

02/12/17

Congresso di zona 2018 : Siate corraggiosi come Gesù o qualcosa di simile


Punti salienti e pubblicazioni che saranno rilasciate al congresso di zona del 2018 Siate coraggiosi come Gesù :

Film n°1 " Non sono/siete parte del mondo."

Un opuscolo di 32 pagine "4 racconti in un solo vangelo"


Film n°2 " Giona : Accetta la missione con coraggio


Libro : Prestiamo attenzione alle profezie di Ezechiele


Film n°3 " Gesù la via la verità e la vita "


Volantino/Opuscolo : Predichiamo la buona notizia del regno da usare nei mesi che non saranno presentate le riviste


I titoli non corrispondono ai reali titoli in italiano dato che sono un approssimata traduzione di un leak uscito in siti di lingua spagnola.


Da parte di Ethan Hunt


__________________________________

01/12/17

Geoffry Jackson : Parte dell' Audizione davanti alla Commissione Reale Australiana


Il Pubblico Ministero invita Jackson a  leggere Deuteronomio 22 : 23-27 .





Traduzione .

 

P.M.: D'accordo, Sr Jackson questo è esattamente il punto che mi interessa. Lei è esperto -e forse può esaminare Deuteronomio 22:23-27?
 



JACKSON :DEUTERONOMIO 22 :23-27?

P.M.:PAG.304 dove dice che ::
Mi faccia distaccare questo :
Non mi sto riferendo al tema della lapidazione, mi sto riferendo al tema della circostanza.
Quindi il seguente esempio è uno dei quali sono particolarmente interessato.Senza dubbio la donna non ha commesso peccato.
Quindi il punto di quest'ultimo esempio è che lì non ci fu nessun secondo testimone in quanto la donna era nel campo, lei gridò, però non ci fu nessuno a salvarla  / aiutarla, è d'accordo?

........P.M.: Nel passaggio che stiamo considerando, in questo esempio, lei accetta che è un caso dove non c'è nessun altro testimone a parte la donna?
 
Jackson :Non abbiamo altri testimoni a parte la donna, però ci sono le circostanze.

P.M :Si bene le circostanze sono quelle che fu violentata nel campo.

Jackson:  SI, c'erano le circostanze.

P.M. Essendoci solo un testimone lì senza dubbio, fu sufficiente, per arrivare alla conclusione che l'uomo dovesse essere condannato a morte per mezzo della lapidazione?

Jackson.   Si


......P.M. Bene, .... però in realtà mi chiedo :è la base biblica -e lei è l'esperto non io -è la base biblica della regola dei due testimoni così solida, o non è che ci sia la possibilità che il Corpo Direttivo riconosca che in casi di abusi sessuali non ci sia bisogno di applicare questa regola?

Jackson. Nuovamente.., se potessimo menzionare il fatto che noi abbiamo già riconosciuto che le circostanze possono anche essere uno dei testimoni.
P.M. Bene, ci arriverò, ma la mia domanda è un'altra
La mia domanda è :È per caso la base biblica della regola dei due testimoni in relazione ai casi di abuso sessuale, una base solida?

Jackson Crediamo di sì per il numero di volte in cui questo principio si enfatizza nelle Scritture
 
P.M.: Lei saprà naturalmente che in caso di adulterio se ci sono due testimoni di tale circostanza questo basterebbe?

Jackson. SI

P.M. Ossia, in altre parole, non c'è nessuna necessità di due testimoni per l'atto adultero in sè stesso ma bensì che ci siano testimoni della circostanza di opportunità?

Jackson: Mi scusi ho bisogno che mi chiarisca maggiormente questo punto.Non sono sicuro.

P.M :È nello stesso libro Pascete il gregge nel foglio 120 pagina 61.

Jackson: Silenzio... (guarda l'orologio)


P.M.: Mi scusi lo vede? È nel paragrafo 11?


Jackson :Ah paragrafo 11. SI ce l'ho.

P.M: Questo è anche nel capitolo che tratta se un comitato giudiziario dovrebbe essere formato oppure no.
"In quanto al tema dell'evidenza (testimoniata da almeno due testimoni.) che l'accusato è rimasto tutta la notte nella stessa casa con una persona del sesso opposto (o nella stessa casa di una persona conosciuta come omosessuale) in circostanze improprie. Questo è il titolo. Quindi continua :"Gli anziani dovrebbero usare sano giudizio nell'analizzare la situazione prima di formare un comitato giudiziario. E il secondo punto al margine dice: Se non ci sono circostanze attenuanti, dovrebbe formarsi un comitato giudiziario sulla base di forti prove circostanzanziali di porneia.

Jackson :Mmmm -hmm.

P.M: Lei vede che in fondo alla pagina si trova l'esempio di un fratello sposato che trascorre un'insolita quantità di tempo con la sua segreteria e due righe più sotto dice :" Più tardi quando lui afferma di dover passare la notte fuori "per un viaggio di lavoro " sua moglie insospettita e un familiare lo seguono fino a casa della segreteria. Loro osservano... essenzialmente l'opportunità/l'evidenza di un possibile adulterio. E quindi questi due testimoni bastano per stabilire il caso. Lo vede?

Jackson :Lo vedo.
 

P.M: QUINDI nel caso di abuso sessuale di minori dovrebbe essere... non crede? che un testimone dell'opportunità (evidenza?) che succeda un abuso sessuale sia considerato sufficiente come un secondo testimone?
Jackson: Si, questo si -Si lì non c'è - cosa dice qui?.
P.M. Circostanze attenuanti.
Jackson: In circostanze improprie.
P.M. Pertanto, un testimone di un'evidenza circonstanziale o corroborante potrebbe essere sufficiente per compiere il requisito di secondo testimone?
Jackson. È una domanda molto ampia e penso che ci sia bisogno di esaminarla attentamente.
P.M Bene, [è importante determinare se ]il secondo testimone [deve ]essere stato testimone [oculare ]dell'abuso in sè stesso o se lui o lei possano essere testimoni circostanziali per dimostrare l'evidenza. Per questo mi lasci usare un esempio :Che dire del trauma, il trauma evidente della vittima, può essere possibile che questo sia considerato per dimostrare l'evidenza?

Jackson :Si bisogna prenderlo in considerazione e se potesse menzionarlo Sr Stewart, queste sono le cose nelle quali siamo interessati a continuare dopo che termina la Royal Commission per assicurare che sia tutto a posto perché sicuramente queste sono le cose in cui siamo interessati.


P.M. Però lei capirà Sr Jackson che noi siamo interessati a sapere che libertà ha lei nei movimenti e anche, fino a che grado voi siate obbligati dalla bibbia e che livello di flessibilità abbiate per fare cambiamenti nei procedimenti?

 




________________________________________________________________________________

30/11/17

La verita' vi rendera' liberi.......




 "Allora Gesù continuò, dicendo ai giudei che avevano creduto in lui: “Se rimanete nella mia parola, siete realmente miei discepoli, e conoscerete la verità, e la verità vi renderà liberi”. 
Giovanni 8:31,32


...e la verità vi renderà liberi
Il piu' bel dono che tutti noi abbiamo ricevuto dal nostro creatore Geova,e' la verita'.
Che ci siamo nati,che ci siamo cresciuti,o che lo siamo diventati nel corso della nostra vita,niente e' piu' importante della verita',perche' da essa dipende la nostra vita presente e futura.
Conoscere che Dio ha un nome,le verita' dottrinali sull'anima,sulla trinita',su tutto cio' che ha origini
pagane e ci era stato spacciato per cose ispirate,ci hanno fatto aprire gli occhi e abbiamo cominciato a
capire e apprezzare il fatto come disse Gesu' che "La verita' vi rendera' liberi".

                                                  Organizzazione e libertà cristiana

Quanto abbiamo amato e quanto amiamo queste parole di Gesu',sono un toccasana per la nostra vita
spirituale e materiale di ogni giorno.
Con la nostra crescita spirituale nell'ambito dell'organizzazione,sono forse arrivati privilegi a cui tutti
noi aspiravamo,per poter servire meglio i nostri fratelli e per mostrare al nostro Creatore il nostro amore per la sua gratitudine di averci scelto dal mondo.
Con le responsabilita' spirituali ci siamo inoltrati in un mondo a noi sconosciuto fatto di regole e regolette,scuole per nominati,libro per anziani,circolari e via dicendo.

  1. Tutte cose che servono per poter servire con ordine e unita',ma che ci siamo resi conto per alcuni era un mezzo  per  sentirsi al di sopra dei fratelli,in modo e in maniera smisurata e non consono alle scritture.

Per chi come noi ha accettato l'incarico per servire i nostri fratelli e per amore di Geova Dio,questo ha portato a scontrarsi con certi elementi anche di spicco nel sovraintendere l'opera,per come ci sia stato a volte un abuso di potere,in netta contraddizione con lo spirito cristiano della congregazione del primo secolo fondata con l'opera dello spirito santo.
Questo ci ha portato a volte e spesso a dissentire con disposizioni denominate Teocratiche,ma in
realta' fatte da uomini imperfetti come noi,ma spacciate come se venissero direttamente dal cielo.

Calunniato il servitore di Geova
Il nostro dissenso spesso viene male interpretato,fino ad arrivare al punto di essere tacciati quasi o perfino come apostati.
Penso che non ci sia parola piu' offensiva e deleteria,per chi si sforza di seguire le orme del Cristo,quello di essere definito apostata,e' una parola che ti fa star male solo al pensiero di pensare il
in modo diverso,non sulle dottrine,non sulla fede in Geova e Gesu',ma su dispozioni prettamente umane che con il tempo possono essere disattese o cambiate proprio perche' umane.
Lo vediamo qui' sul blog come spesso veniamo definiti malati,o non sani di mente solo perche'
parliamo di come alcune dispozioni umane devono essere modificate, perche' non esprimono l'amore che deve essere alla base di ogni nostro insegnamento.

Libertà cristiana nella congregazione
E cosi' ci tornano sempre in mente le parole di Gesu',che ci hanno fatto e ci fanno amare la verita',si
quella verita' che ci rendera' liberi.
Proprio per il valore di quelle sacrosante parole dove e' il problema nel dissentire?
E' scrittuale dissentire?
Cosa ci mostrano le scritture?
Un esempio per tutti lo troviamo in Genesi capitolo 18,qui' Geova il Creatore dell'universo nella sua infinita sapienza e giustizia decide di distruggere Sodoma e Gomorra per la loro empieta',ma cosa accade ?
Un uomo,imperfetto e peccatore Abraamo,non solo si permette di dissentire ma arriva al punto di mettere in dubbio l'operato di Geova come mostrano i versetti da 23 in poi.......
"Realmente spazzerai via il giusto con il malvagio?"
"E' impensabile da parte tua che tu agisca in questa maniera per mettere a morte il giusto con il malvagio cosi' che debba accadere al giusto come al malvagio!  Non fara' il Giudice di tutta la terra cio' che e' giusto?"
E poi prosegue la trattiva su quanti giusti ci sarebbero stati a Sodoma e Gomorra per non distruggere
la citta',Geova parte da 50 giusti per arrivare alla fine a 10 giusti,accontentando cosi' le richieste di
Abraamo.

Esortazioni finali per i servitori di Dio

Riusciamo a comprendere che lezione di modestia e umilta' ci ha dato Geova in questo racconto,aveva tutto il diritto come Sovrano dell'universo a comportarsi come Lui aveva deciso,invece a permesso ad un semplice uomo imperfetto di dissentire e in parte di criticare il suo operato,scendendo poi al compromesso dei dieci giusti.
E allora il nostro dissentire,scritture alla mano come mostrano i post pubblicati,non sono un dissentire contro Geova,ma sono rivolti a coloro che prendono la direttiva nel dirigere l'opera del Signore,che pur se approvati da Geova,sono e rimangono sempre uomini imperfetti.
 Ed e' a quegli uomini,che tutti noi ci rivolgiamo,per poter migliorare il servizio che rechiamo a Geova,facendo si' che tutti indistintamente possano provare sulla loro pelle,la veracita' delle parole di Gesu'
 
"La Verita' vi rendera' liberi"






Da un collaboratore della Resistenza







-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

23/11/17

SPUNTI DI RIFLESSIONE SUL BROADCASTING DI NOVEMBRE 2017



Al centro, il commodoro dell'aria
Geoffrey Keynes (Royal Air Force).

Abbiamo guardato un po’ tutti il broadcasting di questo mese e le reazioni sono state più che contrastanti (molte negative per altro…).

La prima parte è stata all’ insegna dell’importanza quasi maniacale della precisione. Non è sbagliato essere precisi. Geova stesso è un Dio di ordine e che desidera che le cose vengano fatte secondo un certo ordine o seguendo una certa disposizione. Il punto è che poi si deve agire in modo COERENTE con quello che si sostiene o si raccoglieranno risultati opposti rispetto a quelli sperati.
Ed ecco che si arriva alla tanto controversa adorazione mattutina.
Si comincia dando la base scritturale di romani 12:1 dove parla delle facoltà di ragionare che, sulla base di 2 tess. 2:1,2, non devono essere scosse. Ma cosa significa questo esattamente? Che cosa potrebbe scuoterci? Ecco che si introduce il vero motivo per cui secondo me è stata fatta l’adorazione mattutina: LA QUESTIONE APOSTATI
Vengono fatti esempi del modo di ragionare degli apostati (la questione adulterio viene messa in contrapposizione a quella dei due testimoni) e vengono date basi scritturali per dare forza al pensiero della wt in merito ai comitati giudiziari e ai due testimoni lanciando uno spiraglio vero o presunto al testimone singolo nei casi di pedofilia o abuso (“a seconda delle situazioni si farà qualcosa comunque” espressione molto criptica ed imprecisa che stona con la prima parte del programma dove si da molto risalto alla precisione)
Quale sarebbe l’obiettivo dell’adorazione mattutina? Io sinceramente non l’ho capito. Possiamo fare delle ipotesi.
IPOTESI 1
Mettere a tacere il problema pedofilia dicendo che si sta facendo qualcosa del tipo fare una eccezione alla regola dei due testimoni usando la frase “si farà qualcosa comunque”. Ammesso che questa cosa sia vera    (e non è detto vista l’enfasi con cui si difende il principio dei due testimoni) sarebbe come mettere un fazzolettino arrotolato per tappare un buco di venti centimetri: SEMPLICEMENTE INSUFFICENTE. Problemi come la pedofilia si affrontano con sincerità ed umiltà tali da ammettere i propri errori. Geova non benedice se non si ammettono gli errori apertamente …
IPOTESI 2   
Blindare il concetto e la prassi tipiche del comitato giudiziario. Il problema è che nella bibbia la parola comitato giudiziario non c’è (un po come la parola trinità) per cui già si parte in difetto. Per giunta parecchi comitati sono fatti da uomini non idonei (uno di loro  prima di dissociarsi per scapparsene via con l’amante che aveva da anni disassociò senza pietà un fratello per aver commesso fornicazione una sola volta andando subito a confessare…) e  l’obiettivo non è mai ristabilire la persona ma solo punirla (alla faccia dell’olio di giacomo capitolo 5). O si cambia rotta cambiando l’obiettivo e la prassi del comitato giudiziario o tale procedimento non avrà quasi mai effetti benefici.
IPOTESI 3
Prevenire una ondata di uscite dall’organizzazione dovuta alla delusione di quello che stanno nascondendo ai vertici e che sta inevitabilmente venendo fuori. Anche questa strategia non porterà a nulla di buono. Non puoi dare così tanta importanza all’altezza del monte bianco ed essere approssimativo sulla protezione dagli abusi o da coloro che invece di essere ristabiliti vengono percossi da un comitato giudiziario. Il messaggio che manda questo scenario porta alla sfiducia, alla delusione e di conseguenza all’allontanamento emotivo prima e fisico poi dall’organizzazione (non per forza da Geova). Così finiscono per darsi la zappa sui piedi.
 
IN CONCLUSIONE …  Proprio non ci siamo.
TO BE CONTINUED …
DA COMMODORO CONSAPEVOLE

 
 
_________________________________________
 

 

05/11/17

Betel Roma - Mega thread e aggiornamenti


Per un consapevole andare a visitare la betel o lavorarci come volontario è come per un tifoso andare a vedere la sede della propria squadra del cuore e molto di più, dato che la fede religiosa supera la fede calcistica o sportiva. Non possiamo neanche paragonarla alla passione che hanno le giovani rampanti per la moda o attori e cantanti del cuore, dove spendono migliaia di euro solo per comprare gadget e viaggiare migliaia di chilometri per vedere concerti e programmi dal vivo.

In questo post inserirò man mano che arrivano aggiornamenti sulla betel italiana e tutto ciò che gira intorno al centro nazionale della vera congregazione cristiana.

Un abbraccio ai beteliti di oggi e a quelli di ieri.


____________________________________

04/11/17

Perché accadono alcune cose così scoraggianti nel popolo di Dio?



 

Una volta il p.s. che reggeva la congregazione in cui servivo (gli altri a. furono rimossi o si dimisero) mi chiese: sai perché nel cd non c è ne un italiano ne uno spagnolo ne un Sud americano ne da altri paesi che hanno tradizioni cattoliche pluricentenarie? Perché in quei paesi anche chi prende la direttiva si fa condizionare da atteggiamenti tipici della Chiesa cattolica che oggi vediamo nelle congregazioni (e che nel blog chiamiamo "vaccarismo") (compra-vendita di incarichi e simonie varie, fratelli con progresso teocratico a causa di antipatie ed idiosincrasie che non hanno nessun supporto scritturale, mancanza di cura pastorale specifica e mirata, ecc…)



Da quella riflessione del fratello

se ne unisce una mia:
 
Se la filiale sorge in un paese con tali caratteristiche è fisiologico che chi prende la direttiva a livello nazionale le scimmiotta anche inconsapevolmente e tali atteggiamenti vengono tramandati via gerarchica fino alle congregazioni.
 
Satana senza dubbio usa queste tattiche per farci conformare al modo di pensare del mondo che incoraggia arrivismo, carriera e cinismo a discapito di amore e premura verso i conservi. E i risultati purtroppo si vedono a discapito dei servitori di Geova a lui sinceramente fedeli.
 
Geova al momento permette che ciò accada per provare e forgiare la nostra fede in attesa che giunga “il pieno limite del tempo” per fare pulizie di tali persone e modi di fare (Galati 4:4.)

Io noto questo nelle congregazioni in cui ho servito e servo tutt' ora...
 
 
Da Commodoro Consapevole


Post scriptum:
Quello che mi è stato detto dal p.s. riguardo ai membri del cd non significa che NON CI SIANO PER NIENTE fratelli che provengono da tali parti del mondo e che siano idonei per far parte del cd. Semplicemente era una riflessione da cui partire per poter analizzare alcune caratteristiche che si rispecchiano nel popolo di Dio … niente di più.

 

03/11/17

Il blog e spiegazione di alcune terminologie usate.




Per chi si accosta alle prime volte a questo blog può trovare difficile intendere il significato di alcuni termini usati spesso nei commenti o nei post. Per fare chiarezza cercherò di spiegarne alcuni e usare questo post in futuro x altri chiarimenti che potranno sorgere.

Cosa significa quando scrivete D/O ?
E' una sigla che indica il sorvegliante di distretto e sono le iniziali inglesi di District Overseer.


C/O ?  
Indica il sorvegliante di circoscrizione 

Burocrazia teocratica eccessiva?
Sono tutte le linee di gestione organizzativa in uso nella congregazione cristiana, essa parte dal corpo direttivo e arriva ai proclamatori della congregazione. Nel primo secolo la burocrazia era molto semplificata e aveva pochissimo potere in gestione oggi con il tempo è diventata un ostacolo al progresso del popolo di Geova e in alcuni rari  casi può anche mettersi al posto di Dio rendendo senza valore le Sacre Scritture ( vedi la condanna fatta da Gesù ai Farisei sulla tradizione burocratica orale )

Cavaliere della Fede ? 
Indica i nominati ( anziani ed altri ) all'interno del popolo di Dio che hanno perso di vista l'obiettivo del loro incarico e usano il loro potere in modo arbitrario per fare gli interessi personali o di un gruppo all'interno delle congregazioni. 

Klan ? 
Sono famiglia in vista nella circoscrizione o filiale che usano la loro influenza tramite i propri talenti sociali o di altro tipo, per creare gruppi e influenzare molti fratelli tra cui giovani, copiie poco mature e famiglie di nominati. Spesso lo fanno organizzando feste e altre attività o creando una fitta rete di scambi di favori e amicizie interessate. Non favoriscono l'unità di tutta la congregazione ma creano rapporti di interesse.

Furbetti della teocrazia o delle nomine ?
 Sono fratelli che avendo perso di vista la fede e lasciandosi trasportare da ideologie mondane in voga, usano stratagemmi per crearsi corsie privilegiate a loro e agli amici e famigliari. Se sono anziani nomineranno solo quelli del loro stampo senza esaminare i requisiti biblici. Potrebbero stabilire regole nella filiale o nella congregazione che poi loro stessi al momento di rispettarle non si adeguano. Altri possono fare lo scaricabarile per non assumersi delle responsabilità o agire in modo tecnico nella congregazione facendo una vita surreale e doppia. La lista potrebbe essere molto lunga e fantasiosa.

Riforme bibliche per ripristinare l'onestà ? 
Per riforme bibliche si intende cambiare alcuni aspetti e disposizioni organizzative x creare un argine basato sui principi biblici ai comportamenti poco edificanti e alle opere come quelle di cui sopra . 

Nik name ? 
Per non farsi acciuffare dalle maglie della giustizia dei cavalieri della fede i commentatori usano un nome di fantasia . Questo metodo è sempre stato usato nei periodi bui della storia quando alcuni cercavano di bloccare la circolazione delle idee e la libertà di pensiero. Ad esempio anche William Tyndale e altri usarono nomi falsi o cambiati, per tradurre la bibbia o pubblicare opere in quel tempo vietate dalla chiesa cattolica. In questo riuscirono a scampare per un po' di tempo ai persecutori. Gesù alcune volte si recava a Gerusalemme in segreto per sfuggire ai scribi e farisei i cavalieri della fede di quel tempo.


Se nel tempo sorgeranno quesiti non esitate a chiedere avrete risposta per quanto possibile. Un abbraccio fraterno



______________________________________________



01/11/17

La banalità di alcune critiche.




Carissimi, mi arrivano spesso critiche al blog ed è giusto che si facciano perché tutti possiamo migliorare. Comunque, alcuni dimenticano lo scopo di questo blog che è sostenere la parte sana della congregazione e non andare contro il corpo direttivo o la Verità !

Ogni tanto per far scappare a gambe levate questi commentatori molto banali nelle loro esternazioni censuro commenti e ripropongo date e post sul 1914 e sui motivi che abbiamo di essere la Vera ekklesia guidata da Dio,oppure sul nome di Dio in italiano osso duro per alcuni che si sono fissati mentalmente con i termini letterali e non riescono a guardare avanti in modo costruttivo e positivo, ci cascano sempre .......:-)))

Intanto andiamo avanti sperando nelle riforme per riportare di moda comportamenti onesti tra i testimoni di Geova e ai detrattori diciamo di lasciare in pace dei sinceri ed onesti servitori di Dio il cui nome Geova in italiano è conosciuto ampiamente.

29/10/17

Ultim'ora - Mini-betel a Bologna




Bene ora che a inizio novembre trasferiscono traduttori, lis, e broadcasting all'RTO di Imola, inizierà il balletto delle sedie anche a Roma che è destinata a chiudere. 

Prossima mini-betel a Bologna, entro tre anni. In fase di ristrutturazione le ville, per renderle vendibili (con 15 stanze e 15 bagni non è fattibile se non per un b&b). 

Quindi altra richiesta di manodopera gratuita per questi lavori, con lo scopo di vendere a prezzi più elevati le proprietà.



Enoc li 29 ottobre 2017 


__________________

20/10/17

Cosa scrivono i C/O nei rapporti ? Il coccodrillo come fa,non c'è nessuno che lo sa......

 
 
Cosa scrivono i CO nei rapporti da mandare
alla CC dopo ogni visita ?
 
 

Se ne avete mai letto uno sapete che fanno una lista di cose sulle quali la CC vuole essere informata, sui fondi della congregazione, spese di gestione ,andamento delle contribuzioni, e su come ridurre il badget di spese locali per mandare sempre più soldi a mamma JW.


In secondo piano viene fatta una relazione sulla condizione spirituale dei fratelli , la loro attività di frequenza alle adunanze, allo studio personale e se le famiglie sono unite e partecipano al ministero. poi vengono menzionate alcune problematiche che il CO ha trovato e ha cercato di risolvere e qui mette in mostra tutta la sua esperienza e bravura per avere il plauso del Mandante.
 

Certi fatti che riguardano alcuni nominati non vengono presi in considerazione e cerca sempre di non far parlare i singoli fratelli che fanno da ridire su certi comportamenti degli anziani e dei suoi componenti della sua famiglia.


Un clima omertoso inficia un costruttivo miglioramento spirituale e morale nella congregazione ?


E' sempre un problema rimuovere un anziano perché sa cose imbarazzanti di altri anziani che potrebbero far scoprire gli scheletri negli armadi altrui. Di questo passo i cambiamenti per una sana condizione della congregazione locale vengono di fatto minati da questo omertoso scambi di favori.



molti fratelli della base lamentano di non essere stati ascoltati, un fratello ha riferito che il CO gli abbia detto: gli anziano nominati sono come Saul che aveva peccato ma non si possono rimuovere facilmente, dobbiamo essere come Davide che rispettava l'unto anche sbaglia. Un altro CO ha detto : Uzzia è morto per colpa di coloro che dovevano prendere la giusta direttiva e non l'hanno fatto, Geova però ha punito il fratello che voleva correggere cose che non gli spettavano e non ha corretto chi aveva sbagliato la direttiva.



 Forse il CO ha un manuale dove tira fuori le frasi magiche da usare in caso di gestione di crisi tra fratelli e nominati.
Quindi come si può pretendere che il CO metta a posto certe anomalie se non usa la sua autorità ? Il punto è un altro.




Come può un CO correggere certe situazioni se viene mantenuto da coloro ai quali deve dare correzione ?

Dal vostro fratello Uria...............li 19/10/17, 09:39




____________________________________

17/10/17

Office365 per la posta dell'organizzazione


Dal 16/10 nell'account privato del sito ufficiale che hanno i nominati, è cambiato il sistema utilizzato per la corrispondenza. La società ha un accordo con microsoft per utilizzare Office365 e la loro posta.

Un consiglio per i nominati: accedete a questa posta elettronica solo da browser o tramite client installato su windows. non impostatelo su android! Vi chiederanno di attivare un amministratore da remoto! In modo tale che quando lo ritengono opportuno, possono formattarvi il telefono da remoto! Non è un'assurdità, è un sistema per far sparire ogni traccia. leggete tutto prima di cliccare i vari tasti "accetta".

Il server outlook.office365 richiede che tu consenta il controllo remoto di alcune funzionalità di sicurezza del tuo dispositivo Android. L'attivazione di questo amministratore consentirà all'applicazione Gmail di eseguire le seguenti operazioni:

-Cancella tutti i dati
-Imposta regole password
-Monitora tentativi di sblocco dello schermo
-Blocca lo schermo
-Imposta scadenza password blocco schermo
-Imposta crittografia archivio
-Disattiva fotocamere

Occhio!!!

C.T.Russle : Gli anziani della congregazione e l'ordine scritturale.




"Il periodo per cui si è scelti come Anziani"
di C.T. Russell



"Niente è stato detto per ispirazione riguardo al periodo per il quale un Anziano dovrebbe essere scelto: quindi siamo liberi di usare la ragione e il buon senso in materia. Molte persone possono essere ritenute anziane, o fratelli che hanno raggiunto un certo grado di sviluppo nella Chiesa, e possono essere utili e grandemente apprezzati, ma nonostante ciò non essere fra gli anziani scelti preposti dall'Ecclesia in qualità di suoi rappresentanti: evangelisti, maestri, pastori. Le "donne anziane" sono così definite varie volte dagli apostoli con onore, senza il minimo suggerimento che alcune di esse fossero mai state scelte quali anziane rappresentanti o maestre nella congregazione (Ecclesia).
Alcuni scelti in quanto adatti al servizio dell'Ecclesia potrebbero cessare di avere i requisiti stipulati; oppure altri, per provvidenza divina, potrebbero raggiungere maggiore efficienza nel servizio della Chiesa. Un anno, o parti di esso (metà o un quarto) sembrerebbero periodi giusti per tali servizi; parti di un anno, se le persone sono meno provate, un anno, se sono ben provate e conosciute in modo favorevole. Mancando una legge, o persino un consiglio o suggerimento, sta a ciascuna congregazione determinare nel miglior modo possibile la volontà del Signore in ciascun caso".  
(Studi sulle Scritture Vol. 6 La Nuova Creazione di C.T. Russell 1904 pp. 277,278 )
 
"Il numero degli Anziani"  
 Studi sulle Scritture
Vol.6 pp. 278,279

 

"Nelle Scritture il numero degli anziani non è limitato; ma logicamente molto dipenderà dalla misura dell'Ecclesia come anche dal numero a disposizione: persone competenti, ecc. (Non si dovrebbe supporre di nessuno che sia credente e completamente consacrato; dovrebbe aver dato prove inequivocabili sia in parole che in fatti sia della sua fede che della sua consacrazione ben prima di essere scelto come Anziano.) Incoraggiamo ad avere tanti quanti sono in possesso dei requisiti descritti e a suddividere i servizi fra di loro. Se li stimola il giusto zelo, presto qualche tipo di attività evangelistica o missionaria li farà suoi, o farà sua, parte del tempo di molti. Ciascuna Ecclesia dunque dovrebbe essere un seminario teologico dal quale dovrebbero emergere maestri efficienti in continuazione per finire nei più vasti campi di servizio.
L'Anziano che dovesse manifestare gelosia degli altri e desiderio di impedir loro di espletare il loro servizio dovrebbero essere considerati indegni di permanere in carica; ed ancora, nessuno incompetente o principiante dovrebbe essere scelto a soddisfazione della sua vanità. La Chiesa, quale membra del corpo di Cristo, deve votare come crede che il Capo vorrebbe che votasse.Si dovrebbe dare un avvertimento forse affinché non si elegga un Anziano qualora non si trovi nessuno competente per il servizio, secondo i requisiti stabiliti dagli apostoli: è molto meglio non avere nessun anziano che averne di incompetenti. Nel frattempo, finché non si trova un fratello competente per il servizio, si facciano degli incontri di tipo informale, con la Bibbia come libro di testo e con il Fratello Russell presente in modo rappresentativo quale maestro degli Studi Scritturistici,il vostro Anziano scelto, se lo preferite."

 
"Chi può eleggere gli Anziani e come?" 
 Vol. 6 Studi sulle Scritture p. 279

 


"Solo l'Ecclesia (il corpo: maschile e femminile), le Nuove Creature, sono elettori o votanti. La "famiglia della fede" generale, credenti che non sono stati consacrati, non hanno nulla a che vedere con tale elezione, visto che ciò che si cerca è la scelta del Signore, attraverso il suo "corpo", in possesso del suo Spirito. Tutti coloro che appartengono al corpo consacrato dovrebbero votare e ciascuno di loro può fare delle nomine in una riunione generale radunata a questo fine, preferibilmente una settimana prima della votazione in modo da lasciare del tempo per considerarle.
Alcuni hanno chiesto con insistenza che il voto sia per mezzo di votazione segreta, in modo da lasciar tutti più liberi di esprimere la loro scelta effettiva. Noi rispondiamo che qualsiasi vantaggio ci sia in ciò è controbilanciato da uno svantaggio: cioè, nella perdita della disciplina e della formazione del carattere che si verifica seguendo il modo apostolico di "stendere in avanti la mano". Ciascuno dovrebbe imparare ad essere sincero e franco, ma, allo stesso tempo, affettuoso e mansueto. Il voto, si deve tener presente, è la scelta del Signore espressa dai membri del suo corpo nella misura in cui sono capaci di discernerla. Nessuno ha la libertà di eludere questo dovere o di preferire uno anziché un altro a meno che non creda di avere, e di esprimere, l'opinione del Signore."

 
"Le maggioranze non sono sufficienti" 
 Studi sulle Scritture Vol. 6 p.280

 

"Nelle faccende del mondo la voce di una pura maggioranza decide; ma evidentemente non dovrebbe essere così nell'Ecclesia, o corpo, del Signore. Anzi, per quanto è fattibile, dovrebbe prevalere il decreto della giuria e si dovrebbe cercare un verdetto o una decisione unanime. Il fratello che riceve una mera maggioranza nella votazione si sentirà scarsamente comodo nell'accettare il voto quale "la scelta del Signore", non più di quanto scarsamente comoda si sentirà la congregazione.
Si dovrà cercare un altro candidato capace di attrarre l'appoggio di tutti, o di quasi tutti, mediante una votazione dopo l'altra, una settimana dopo l'altra, finché non si trova oppure si dovrebbe abbandonare la cosa; oppure tutti dovrebbero accordarsi sui due o i tre o più i quali potrebbero servire a turno e in tal modo si potrebbe venire incontro alle idee di tutti. Ma se prevale l'amore fervente per il Signore e per la Verità, con la preghiera per la guida e la disposizione a preferire l'un l'altro nell'onore, laddove i talenti sono su un piede di parità, si troverà generalmente facile essere uniti nel discernimento riguardo alla volontà divina in materia. "Non si faccia nulla per spirito di parte o vanagloria." "Conservate l'unità dello Spirito col vincolo della pace." Fil. 2:3; Efes. 4:3

Lo stesso ordine dovrebbe prevalere riguardo alla scelta degli aiutanti chiamati diaconi e diaconesse, la cui buona reputazione dovrebbe essere anch'essa ben considerata quale requisito. (Vedere I Tim. 3:8-13) A costoro può venir richiesto qualsiasi servizio e dovrebbero possedere quanti più requisiti possibili uguali a quelli richiesti per poter essere considerati come anziani, compresa l'abilità di insegnare e le grazie dello Spirito."
"NESSUN INCOMPETENTE O PRINCIPIANTE DOVREBBE ESSERE SCELTO A SODDISFAZIONE DELLA SUA' VANITA'. ... E' MOLTO MEGLIO NON AVER NESSUN ANZIANO CHE AVERNE DI INCOMPETENTI" !!!! Parole semplicemente stupende!!! Perle di saggezza antica e "gemme teocratiche" di inestimabile valore, valide in ogni tempo ed ogni luogo!!!!
 
_________________________________________________________________________________

16/10/17

In questo "turbinio di rallegranti buone notizie e disposizioni"

 
Scusate tanto, mi sfugge un piccolo particolare in questo "turbinio di rallegranti buone notizie e disposizioni": se l'obiettivo è quello di concentrarsi sull'insegnamento e l'iniziare studi biblici, per quale motivo si tagliano sia le pubblicazioni, ma soprattutto si semplifica il libro di testo "Cosa insegna la Bibbia"?

Mi spiego, se mi do un obiettivo devo anche provvedere dei mezzi consoni a perseguire e raggiungere l'obiettivo stesso. Se l'obiettivo è quello di concentrarsi sulle conversazioni bibliche e sull'iniziare studi biblici mi aspetterò che siano messi a disposizione di ogni singolo fratello e sorella sia l'istruzione che dei libri di "testo" efficaci ed efficienti...di aumentare la "formazione" dei miei insegnanti e non diminuirla .

Allora ogni fratello e sorella è "l'insegnante" di questi potenziali nuovi studi biblici. Ma se io scrivo che voglio puntare su quello e contemporaneamente dico che diminuirà il "cibo spirituale" inevitabilmente avremo degli "insegnanti" poco preparati e incapaci di condurre uno studio. Non lo scopro certo io che i Testimoni "di una volta" erano molto, ma molto, più preparati Bibbia alla mano, dai Testimoni di questa generazione.

Da dove deriva questa differenza? Forse dalla cultura personale? Tutt'altro! Perchè i vecchi Testimoni che si sono formati negli anni 60/70/80 del secolo scorso erano per la maggior parte con una cultura scolastica medio-bassa, per contro sapevano maneggiare la Bibbia come pochi e tutti erano in grado di sostenere discussioni religiose anche con preti preparati. Oggi? I giovani Testimoni sono culturalmente più eruditi dei genitori, in media, con quasi tutti un diploma di maturità alle spalle e alcuni anche laureati...ma come cultura biblica sono veramente lontani dai propri genitori.

Forse è perchè il "cibo spirituale" è calato di quantità, e io aggiungo anche di qualità? Io mi sono formato con il libro Potete Vivere per Sempre su una Terra Paradisiaca, la profondità e le informazioni presenti in quel libro sono almeno il doppio se non il triplo di Cosa Insegna. Per me il Cosa Insegna è già una semplificazione...e adesso si tende a semplificare anche questo? Scusate ma a me questo ragionamento sembra come se il Ministro dell'Istruzione dica di puntare sulla Matematica ma di arrivare solo alle tabelline perchè tutto il resto non verrà più stampato...cosa si pretenderà poi dagli alunni? Volevo domandarvi se per voi questo è normale e che idee vi siete fatti.
 
 
Commento di New York  li  13/10/17, 18:53
 
 
_________________________________________________

14/10/17

Ultim'ora - Comunque, siamo alla frutta


Comunque, siamo alla frutta.
Confidenza di un mio amico Co. Mi ha spiegato il motivo per cui c'è questa rincorsa di nomina dei giovani. Sia servitori di ministero, che anziani. Apparentemente dicono che è per rinforzare le congregazioni per la veniente grande tribolazione. 
 Invece Non è così.
Stanno preparando un attacco a nominati Anziani, e s.di m. che si stanno impegnando alacremente per far campare le famiglie. Nominati turnisti, che una o due volte saltano le adunanze per necessità . Così ne dovranno rimuovere tantissimi in tutta Italia. (Come se fosse colpa di questi poveri capofamiglia).
I cavalieri della fede sferreranno presto un attacco a questi nominati pseudo-infedeli che hanno la colpa solo di sbarcare il lunario. Dice se tutto va bene fra un anno . Quindi settembre 2018.
Ecco questa frenesia di nomine fresche di giovani rampanti. Così non hanno problemi di rimpiazzo. Giovani che possono guidarli a pro loro. Che Geova ci salvi.
Di Antonino E   li  13 ottobre 2017 commento originale
_____________________________________
_____________________________________

La mia analisi


La mia analisi.
 



Questa ulteriore sterzata riduttiva in termini di "produttività" e impegno predicatorio è l'ennesima dall'anno 2008 che segnò l'inizio dell'ultimo giro di questo gran premio iniziato con Russel. Il 2008 è stato anche l'anno della prima comparsa di quello strano intendimento della generazione sovrapposta che ha riesumato e allungato di un ventennio l'imminenza della fine.

Il cd dieci anni fa decise che la nostra esistenza come movimento religioso è indissolubilmente legato all'arrivo di questa fine, se non arriva in altre parole vuol dire che possiamo anche dissolverci perché viene meno tutta la visione escatologica che tiene in piedi tutto quanto.

l'ultimo estremo tentativo ?


 In piena coerenza con questo postulato quindi, il cd ha fatto l'ultimo estremo tentativo di conservazione di quest'escatologia con la generazione sovrapposta, e conseguentemente riduce tutto in vista dello scadere di questa sovrapposizione. Un po' perché predicare non lo si fa quasi più, i fratelli sono cotti, la mietitura è escatoligicamente finita ecc ecc. E' una entrata nell'arca 7 giorni prima del diluvio, in un certo senso. Quel che è fatto è fatto, ci concentriamo su chi sta già entrando ma non ci impegniamo più a cercarne di nuovi e aspettiamo che arrivi il giorno.

Va da sé che se questo giorno non arriva entro 5/10 anni al massimo a quel punto diventerà inevitabile o la dissoluzione del movimento o una sua rifondazione un po' alla maniera degli avventisti nostri fratelli maggiori. Rifondazione che secondo me era già da fare negli anni '90. Invece il cd ha scelto di scommettere tutto, stavolta, su un altro, ennesimo, definitivo e ultimo spostamento in avanti del Armaghedon.

Dedicati a Geova
 non ad un movimento

Spero che arrivi davvero presto mica per dar ragione a loro ma perché voglio che "venga presto" per riparare questa umanità rotta. Il destino del nostro movimento religioso non m'interessa più, sia fatta la volontà di Geova mica del Cd, io ci sto dentro come dedicato a Geova non certo al movimento. Se poi verrà giù Lui, sarà Lui a dare meriti e demeriti, a ognuno il suo.


commento di



________________________

12/10/17

In modo simile, la burocrazia sarà assomigliata


Un amministratore di una famosa azienda internazionale parla agli azionisti in occasione della conference call annuale. Egli con grande positività ed entusiasmo annuncia a tutti gli azionisti della società : " Questa azienda sta facendo ricavi e utili straordinari,  in questa era di globalizzazione e grande competitività, abbiamo saputo sfruttare le opportunità che offre il mercato crescendo sempre di più.

Sono elettrizzato nel portare alla vostra attenzione alcuni cambiamenti nel nostro business che dimostrano la grandezza della nostra azienda e la crescita . Nel 2018 il piano industriale prevede :

1 Il dimezzamento della produzione del prodotto X e dopo due anni niente più prodotti nuovi ma solo remake
2 Il prodotto y non sarà più immesso in commercio dal 2018
3 Da ora in poi invece che sulle vendite del prodotto ci concentreremo sul consumatore finale .

Secondo voi gli azionisti cosa diranno all'amministratore delegato ? Non voteranno per le sue dimissioni immediate ? Probabilmente. Infatti nessun azionista sarebbe contento di vedere dimezzati i propri guadagni e ascoltare le positive affermazioni fuori luogo dell'amministratore avrebbe reso ancora più straziante la situazione. Tutto questo non avrebbe giovato alla reputazione di quell'amministratore, che una volta esautorato dall'incarico avrebbe trovato difficile ricollocarsi nel mercato del lavoro.

Così, in modo simile è la situazione della burocrazia della nostra organizzazione. Spacciare la decrescita in crescita non cambierà le cose anzi le aggrava ancora di più. Non sarebbe più saggio fare un autoesame alla luce delle Scritture e chiedersi dove abbiamo sbagliato in base ai principi biblici ? Speriamo che si vada in quella direzione. Noi da parte nostra saremo leali a Geova e non siamo dedicati ad un organizzazione burocratica e a nessun uomo!

Un saluto e un abbraccio da

007 Neemia


___________________________

21/09/17

Confessione: è giusto farla ai cavalieri della fede o a veri pastori che amano Geova ?



@Davide

Ciao a tutti fratelli
Seguo il vostro blog da diversi mesi. Complimenti a coloro che se ne sono assunti la responsabilità e che vi dedicano tanto tempo.

Ho provato a cercare nel blog, ma non ho trovato nulla riguardo alla domanda che volevo farvi, quindi provo a chiedervelo in questo post, sperando di non sbagliare né il luogo né il tipo di domanda.

Il fatto è che ho bisogno di parlare con gli anziani della mia congregazione. Ho commesso un peccato di impurità con una sorella che abita in un'altra città. Desideriamo entrambi confessare il nostro errore. Ma c'è una cosa che mi preoccupa. Sono assolutamente certo che, comunque vada l'esito del comitato, tutti sapranno non solo che cosa ho fatto ma anche chi è la sorella in questione, perché il segreto confessionale è una farsa che non viene mai rispettata.

Allora mi chiedevo: posso confessare il peccato agli anziani, senza tirare in ballo la sorella? E di riflesso, può fare anche lei lo stesso? Esistono degli obblighi in tal senso? Se non volessi collaborare dicendo il nome della sorella, che cosa potrebbe accadere? D'altro canto se non avessi capito il mio errore e non avessi voluto l'aiuto, o avessi voluto far finta di niente o essere ipocrita, non avrei proprio niente a nessuno. Il fatto che entrambi andiamo dagli anziani dovrebbe già dimostrare che desideriamo dire le cose come stanno, essere aiutati e disciplinati.

Ma ecco, questa cosa di far sapere i fatti nostri a tutto il mondo non ci garba molto. Che ne dite? Ci sono disposizioni precise in merito? Questa cosa ci mette molta ansia,

Grazie in anticipo.
 




________________________________________________

25/08/17

Betel Roma " Posticipato ad ottobre il trasferimento ad Imola"





Ultim'ora : MalcomX    30/08/17, 20:38
Il trasferimento è confermato per il 2 novembre........speriamo che come data non gli porti male.....😬

- Trasferimento del reparto traduzione e broadcasting da Roma a Imola al nuovo RTO posticipato a ottobre. 


- Nuova betel a Bologna ufficiale, lavoro LDC per tre anni. 

- Ville a Roma da ristrutturare perché non di valore con 16 stanze e bagni. Prevendita a Roma in corso. Rimane solo casa colonica reparto JW ultimo ad essere spostato



venerdì 25 agosto 2017 ore 21:25  da Enoc


------------------------------

22/08/17

Ultim'ora : Adunanza annuale Watchtower Bible&Tract Society del 7 ottobre 2017

Ultim'ora 7 ottobre 2017 tardo pomeriggio:

**La rivendicazione del nome di Geova torna in uso dopo che era stata bandita **

1) 3 edizioni W e G per il pubblico invece di 6 e tra 2 anni solo ristampe e niente articoli nuovi ?
2) Nuova sezione su JW library app. "toolbox" ?
3) Stop edizione semplificata
4) fine stampa annuario dal 2018, i rapporti saranno pubblicati sul sito e incoraggianti esperienze saranno raccontate sul Broadcasting
5) Nuovo libro Come Rimanere nell'amore di Dio 

6) Scrittura dell'anno Isaia 40:31
7) Il paradiso spirituale è una condizione mentale
8) La visione del tempio di Ezechiele si è adempiuta nel 1919
9) Saranno ridotte le pubblicazioni e i video per il ministero
10) Cesseranno di essere aggiornate con nuovi contenuti alcune sezioni sul sito ufficiale rimarranno solo articoli già pubblicati.
..........in progress 

Riassunto incompleto da un ascoltatore:

 Si inizia con lo studio torre di guardia dal tema : La pace di Dio supera ogni pensiero.
- Fatta una chiara distinzione sulla differenza tra Paradiso spirituale e Tempio spirituale
- Nel discorso di dedicazione viene mostrato un video che mostra tutti gli edifici che saranno dedicati a Dio ( a tempo determinato?il tra parentesi è del traduttore)
- Il fratello Gerrit Losh fa il discorso di dedicazione
- Preghiera di dedicazione
- Il fratello Geoffrey Jackson legge i saluti da tutto il mondo. Da Albania a Zambia
- Discorso basato sulla scrittura dell'anno, con una nuova comprensione e cambio che riguardano il ministero
- Mostrato un video in cui vengono mostrati i volontari che hanno partecipato alla costruzione della nuova sede mondiale a Warwick
- David Splane da un discorso emozionante basato sul libro di Ezechiele
- Mark Sanderson narra della campagna in Russia

Scrittura dell'anno 2018 : Isaia 40:31 e nuova traduzione invece di quelli che sperano in Geova in quelli che stanno attendendo o sperando in Geova otterranno potenza.
- Ci saranno cambi nel ministero. Obiettivo: Dobbiamo cercare i giusti e non piazzare letteratura.
- Samuel Herd ha dato una scossa all'uditorio nel finale del suo discorso
- Discorso diStephen Lett ( tema ?)
- Anthony Morris III spiega gli aggiustamenti che si faranno nell'opera e nel ministero.
- 3 riviste torre di guardia e svegliatevi per il pubblico anziché 6. Si farà una prova di due anni se funziona dopo i due anni non si pubblicheranno più nuovi articoli ma solo ristampe

- L'oratore Morris ha detto che Questo aggiustamento è solo l'inizio di un cambiamento ancora maggiore al nostro modo di predicare
- Siamo cosi abituati a suggerire l'offerta di letteratura del mese che è diventata un'abitudine voler lasciare più letteratura che invece cercare e trovare quelli disposti per la vita eterna.
-... non sarà più questione di lasciare una pubblicazione specifica durante quel mese ma potremmo scegliere noi cosa offrire durante quel mese.
- E' chiaro che l'obiettivo è quello di cercare coloro che sono ben disposti anche senza lasciare nulla, ma avvicinare la persona agli insegnamenti biblici
- lasciare la letteratura deve passare in secondo piano nel nostro ministero.
- l'annuario del 2017 sarà l'ultimo che verrà stampato dal 2018 non ci sarà piu
- verrà inclusa una tool box nella JW library.
- inoltre a partire dal 2018 l'edizione dello studio semplificato e quello regolare verrà fuso insieme..
- Nuova pubblicazione: libro come rimanere nell'amore di Dio.
- riguardo alla Guida nella prima pagina ci saranno esempi su come iniziare conversazioni al posto delle presentazioni.
- partecipanti;600.000 + quelli collegati via cavo.


-Fine della riunione annuale




Oltre alla dedicazione dei nuovi complessi della betel Statunitense cosa sarà annunciato ai fortunati invitati a questa adunanza annuale ? La prima adunanza sarà a porte chiuse con i soli soci della Watchtower, essi sono tutti fratelli con decenni di fedele servizio e con diritto di voto in base a quanto afferma il libro Proclamatori del Regno di Dio a pagina 228-229 e la Torre di Guardia del 1990 15/3 pag.17-18 .

Qualcuno ci sa dire se i circa 300-500 soci siano  tutti appartenenti all'Ordine Mondiale dei Servitori Speciali a Tempo Pieno o ci sono delle eccezioni ? Intanto fervono i preparativi e vedremo se riusciranno ad ampliare il numero del corpo direttivo che ora conta solo 7 membri e se il nodo delle riforme bibliche sarà portato in agenda nel prossimo quinquennio teocratico.

Meno potere ai nominati, più amore per Geova e i fratelli della congregazione,meno classismo nello spirito delle parole del Signore "Voi siete tutti fratelli"
 dovrebbe essere il motto che guida la betel e i sorveglianti di tutto il mondo a partire dal 1 gennaio 2018. Preghiamo Geova che si ritorni all'onestà e alla modestia prima che arrivi il grande Giorno di Dio.

Un caro saluto a tutti i fratelli che non hanno perso la fede e non permettono ai cavalieri di farli arrendere. Non arrendetevi ai cavalieri della fede!!


______________________________________